Wiczyk sale al vertice come Senior Prod’n Veep

Summit Entertainment ha nominato Modi Wiczyk nella posizione di vicepresidente senior per la produzione e le acquisizioni.

Un nuovo arrivato relativo al settore dell’intrattenimento, Wiczyk, ha un forte background commerciale tra cui gradi di Harvard e NYU.

Sebbene abbia poca esperienza di produzione, Summit ha accusato il dirigente di supervisionare tutto il suo sviluppo, produzione e coproduzione. La società spera che il Wiczyk imprenditoriale inietterà un pensiero originale e intraprendente nel suo piano aziendale.

“ I ’ è stato estremamente colpito dalle forti capacità creative di Modi, oltre al suo evidente acume aziendale, ” Ha detto il presidente del vertice Patrick Wachsberger. “ siamo fortunati ad avere qualcuno così diversificato e sofisticato nella nostra azienda.”

Wiczyk ha già dimostrato di non avere paura di sfidare le massime del settore nel suo “ un altro nuovo gioco di palle, ” A “ Jerry Maguire ”-Type Memo che ha scritto sul futuro di Hollywood, che sta attualmente facendo strada per la città.

Wiczyk si unisce al vertice mentre la società sta aumentando sia le sue attività di vendita che. In termini di vendita estera, il prodotto Summit deriva principalmente dalle sue relazioni con Artisan Entertainment, Mandalay Pictures e Newmarket Capital Group. Questi lo hanno avviato di foto come “ The Blair Witch Project ” e “ intenzioni crudeli.”

Summit, insieme a Newmarket, ha anche acquisito la maggior parte dei diritti internazionali da Universal Pictures a “ American Pie, ” che è stato aperto nell’U.S. Lo scorso fine settimana con $ 19 milioni.

In termini di produzione, il vertice è stato meno attivo e parte del brief di Wiczyk è quello di eccitare l’azienda in quell’area.

“ I ’ m Ricorsa di far parte di una squadra fantastica esattamente nel momento in cui sta guadagnando un sacco di slancio, ” Disse Wiczyk. “ Con la leadership dei partner dell’azienda Patrick Wachsberger, Bobby Heyward e David Garrett, uniti all’accesso al capitale della società, il cielo è veramente il limite.”

Prima di entrare in Summit, Wiczyk ha lavorato a progetti di consulenza con Paramount Classics, Industry Entertainment, William Morris Agency e Phoenix Pictures.

Lascia un commento