Web più dello strumento PR

Mentre Showtime è diventato il primo Cabler Pay a saltare sul World Wide Web nel 1995, non è stato fino al prossimo anno in cui la rete ha scoperto che molti spettatori hanno i loro PC e TV nella stessa stanza.

Quando, nel tentativo di sperimentare il nuovo mezzo, Showtime ha informato gli spettatori durante il pay-per-view Live Mike Tyson-Frank Bruno Fight nel 1996 che potevano segnare l’incontro online, i dirigenti della compagnia sono rimasti scioccati quando i genitori Viacom ’ s I server Web sono stati sovraccarichi di richieste.

“ abbiamo pensato all’epoca, ‘ quante persone con PC lo faranno effettivamente?’ ” dice Mark Greenberg, VP Executive Showtime, Strategia aziendale e comunicazioni. “ ma, abbiamo appena fatto esplodere ogni server Viacom. Questo ci ha permesso di chiederci, ‘ ok, come possiamo usare meglio questi due dispositivi insieme?’ ”

Presto, Showtime si rese conto che milioni di abbonati attuali e potenziali erano effettivamente multi-tasking con cavo e net.

Quindi ora il sito Web, che inizialmente era stato creato esclusivamente come veicolo promozionale per i programmi di hype premium, aveva la missione di diventare un modello di successo per migliorare gli spettatori ’ Esperienza di piccolo schermo con il contenuto interattivo dello schermo del PC.

Oggi il sito presenta regolarmente streaming “ Webisodes ” di programmi di animazione originali, come “ Starship Reporits ” O.

Nel 1997, Showtime ha offerto lo streaming video di un combattimento di Evander Holyfield e due anni dopo ha fatto un ulteriore passo avanti offrendo un webcast del concorso Tyson-Orlin Norris completo con cinque telecamere mobili e feed audio dei Fighters ’ angoli.

Ma la boxe non è stata l’unica arena del sito per testare l’efficacia della tecnologia. Serie di fantascienza originale Showtime ’ Utilizza il software Hypertv ACTV per fornire agli spettatori miglioramenti online sincronizzati per apparire sugli utenti ’ computer durante i punti chiave del programma televisivo.

“ ci sono molti di noi che vogliono un’esperienza passiva da guardare sedersi e godersi uno spettacolo dal divano, ” Greenberg dice, “ ma ci sono altri che vogliono essere coinvolti ed essere in grado di suonare insieme allo spettacolo.”

All’inizio di quest’anno, la rete ha debuttato con il suo primo festival mediatico alternativo sul suo sito Offshoot Alt.SHO.com per incoraggiare lo sviluppo di film digitali offrendo un luogo di visione di alto profilo per animatori e direttori in erba — e assegni da $ 10.000.

Nel tentativo di raggiungere il nuovo pubblico di Gen. Y-Ers, che hanno maggiori probabilità rispetto alla maggior parte degli adulti di Unphip di navigare contemporaneamente online e tramite il telecomando TV, Showtime ha formato un’alleanza con il leader a breve forma Atomshockwave per offrire film animati originali sul canale Multiplex Showtimenext appena creato e complementari luogo. Più di 50 film di Atomshockwave sono ora disponibili esclusivamente sul sito.

“ come programmatori, se possiamo offrire un senso di comunità per gli spettatori a cui partecipare, che è tutto ciò di cui è tutto ciò che è su, ” Dice Greenberg. “ che ’ s dove vediamo la potenza del web. È un modo per le persone di essere coinvolte in un modo molto interattivo. Ma siamo ancora in una fase molto embrionale qui.”

Lascia un commento