“Vincent” spazza Lolas

RALF HUETTNER ’ S CHIT OFFICIO tedesco “ Vincent Wants to Sea, ” Informazioni su un giovane con la sindrome di Tourette che fa un viaggio con due pazienti con riabilitazione mentale, ha vinto la Golden Lola per la foto al 61 ° Film Awards di venerdì di venerdì.

Il film ha anche vinto il premio per l’attore per la star e scrittore Florian David Fitz.

Yasemin Samdereli ’ S “ Almanya, ” Informazioni su una famiglia turca in Germania che torna nel vecchio paese, ha vinto la lola d’argento e la sceneggiatura per il regista e sua sorella Nesrin. Andres Veiel ’ s Drama politico degli anni ’60 “ se non noi, Who ” ha preso la lola di bronzo.

Tom Tykwer ha preso il regista Kudos per il suo dramma di triangolo amoroso “ Drei ” (Tre), su un marito e una moglie che si innamorano dello stesso ragazzo. “ Drei ” ha anche vinto l’attrice per Sophie Rois e l’editing per Mathilde Bonnefoy.

Chris Kraus ’ “ The Poll Diaries ” Raccolto l’attore di supporto Kudos per Richy Mueller, cinematografia per Daniela Knapp, Design di produzione per Silke Buhr e costume Design per Gioia Raspe.

Beatriz Spelzini prese l’attrice non protagonista per “ il giorno in cui non sono nato, ” su una ragazza tedesca che scopre il suo passato segreto argentino, che ha anche vinto la Lola per la musica per Matthias Klein.

Wim Wenders ha vinto il documentario Lola per “ pina, ” Un omaggio in 3d al coreografo tedesco in ritardo Pina Bausch.

Documentario di Arne Birkenstock ’ ha vinto il premio per film per bambini; s#8217;. Kitty Kratschke e Heike Merker hanno vinto nella categoria del trucco per il romanticismo storico di Philipp Stoelzl “ Young Goethe In Love.”

Più di 1.800 indumenti hanno partecipato alla cerimonia sfarzosa al Friedrichstadtpalast di Berlino.

Lascia un commento