Verdetto vs. Stevens ha gettato fuori

La cantante dell’attrice Connie Stevens aveva $ 4.3 milioni di verdetto della giuria contro il suo gettato fuori venerdì quando il giudice del processo ha concesso una mozione per un nuovo processo.

A gennaio, una giuria ha scoperto che Stevens ’ L’ex manager Norton Styne aveva contribuito a sviluppare e lanciare la sua linea di cosmetici per sempre primavera sulla rete di shopping domestico e che Stevens non ha onorato un contratto verbale che dà a Styne il 10% dei profitti.

Nel concedere la nuova mozione di processo, il giudice della corte superiore di Los Angeles Reginald Dunn ha dichiarato che la giuria avrebbe dovuto essere istruita sull’applicabilità del Talent Agencies Act. La legge richiede che chiunque procuri lavoro per un intrattenitore deve essere un agente di talento autorizzato. Styne non era un agente di talento autorizzato.

Il litigatore Patty Glaser, che ha preso il caso dopo il verdetto, ha dichiarato: “ questa è stata una mozione coraggiosamente concessa. Penso che il giudice avrebbe dovuto concedere un nuovo processo e ha fatto ciò che era giusto. Questo è il modo in cui il sistema dovrebbe funzionare. Naturalmente, MS. Stevens è estremamente contento.”

Non è stato possibile raggiungere gli avvocati dell’attore per un commento, ma è probabile un appello.

Lascia un commento