Valenti parla di prevenzione della pirateria

Washington — Segnando il suo primo viaggio d’affari dal settembre. 11 Attacchi terroristici, Assn cinematografico. Of America Prexy-CEO Jack Valenti è programmato per incontrarsi giovedì con i dirigenti tecnologici nella Silicon Valley per discutere dell’argomento permaloso della protezione delle foto di Hollywood dalla pirateria digitale.

La pressione sta aumentando per il settore privato per offrire una tecnologia reciprocamente concordata che darebbe agli studi un certo controllo quando si tratta di foto trasmesse sulla TV digitale.

In particolare, Fox e The Mouse House vogliono assicurarsi che la TV digitale non può essere collegata e trasmessa su Internet. Altrimenti, non vogliono rendere le loro librerie disponibili per emittenti e cabler, che a loro volta affermano di non poter effettuare il passaggio al digitale se non hanno accesso alla programmazione di alta qualità.

Sen. Ernest Hollings (D-N.C.). ; non fare progressi da soli.

Quando si incontrano con i migliori dirigenti tecnologici nel nord della California, Valenti dovrebbe presentare le preoccupazioni degli studi sull’avvento della TV digitale.

Anche dopo gli attacchi terroristici della scorsa settimana, alcuni industrie prevedono che Hollings potrebbe ancora tenere un’audizione sulla legislazione proposta il prossimo mese, con il topper della casa del topo Michael Eisner che dovrebbe testimoniare.

Come attualmente redatto, il disegno di legge Hollings darebbe alle società private un anno per martellare un accordo relativo alla tecnologia della protezione da copia. Se ci sono segnali positivi che escono dai colloqui, il settore privato potrebbe chiedere un’estensione di sei mesi.

Altrimenti, il governo si interrompeva e escogiterebbe uno standard di protezione da copia.

La tecnologia al centro del dibattito sarebbe inclusa in tutti i tipi di dispositivi, consentendo a televisori digitali, box set digitali e computer di comunicare tra loro.

In una concessione critica ai produttori di elettronica di consumo, la legislazione proposta consentirebbe ai consumatori di effettuare una copia personale della trasmissione e della programmazione dei cavi di base.

Lascia un commento