Urban Media stabilisce “Nicchia netta per le foto nere

Michael Jenkinson ha girato i raggi TV ’ Attuale minoranza malese al suo vantaggio commerciale. I media urbani di Jenkinson, specializzati in film neri indipendenti, sono andati online la scorsa settimana, segnando il completamento della prima fase di Business Plan multimedia.

Sviluppato da Jenkinson, ex dirigente della 20th Century Fox Acquisition and Production, Urban Media ha acquisito diritti su oltre 60 caratteristiche e cortometraggi. Sta inoltre investendo in film in produzione e fornendo fondi di finitura in cambio di diritti di licenza.

“ Il Web mi è sembrato fornire l’inizio di una soluzione per lo sfruttamento di film rivolti al pubblico afro-americano, ” Disse Jenkinson. UrbanMedia.COM consente “ shopping unico. BET potrebbe essere alla ricerca di una commedia nera e urbana. Possono accedere, trovare diverse opzioni, campionarle e, si spera, selezionarne una per programmare.”

Il modello di media urbano di Jenkinson è bancario sulla flessibilità, l’accesso e l’economia di Internet. Il suo sito è orientato verso il settore, consentendo programmatori televisivi, cineasti e acquirenti teatrali e video di accedere, accedere a informazioni sul suo catalogo cinematografico, visualizzare trailer e, in alcuni casi, guardare film completi.

Jenkinson crede che la carenza di neri e ispanici sulla TV in autunno Sked sottolinea la difficoltà che il materiale a tema minoranza ora deve affrontare nel raggiungere un pubblico, poiché i margini di profitto in riduzione alle reti hanno causato uno spostamento verso la più grande visione demografica. Questo cambiamento ha, tuttavia, aperto le porte alle aziende per indirizzare segmenti specifici della popolazione.

“ It ’ non è diverso dalla situazione dello studio con i dirigenti dei film neri non di generazione, ” Disse Jenkinson. “ non vedono solo prove del tipo di grande pubblico di cui hanno bisogno per rendere redditizi quei film per loro. Ma le nuove tecnologie consentono un mezzo più conveniente di distribuzione e promozione che consente a tali film di essere commercialmente validi.”

Il sito online è progettato per crescere e adattarsi in qualunque modo si evolve il web, ha spiegato Jenkinson. “ nessuno sa con certezza se il modello economico favorirà pay-per-view o collegamento in cavo o creerà un nuovo sistema unico per se stesso. Ciò che è chiaro è che è un modo praticabile per tutti i tipi di prodotto di raggiungere il pubblico che più è probabile che rispondesse in un modo che abbia senso e funzioni per tutti i soggetti coinvolti nel processo.”

Lascia un commento