Un’infinito di guai

Dato che Viacom si prepara per segnalare gli utili del secondo trimestre il prossimo giovedì, i migliori ottoni stanno facendo gli straordinari per riparare ciò che ammettono essere un punto di guaio: Infinity Broadcasting. Ma alcuni a Wall Street si stanno chiedendo se Viacom stia collegando la perdita giusta.

Tre mesi fa, il capo operativo di Viacom Mel Karmazin ha dichiarato in una chiamata di guadagno che Infinity è stato l’unico grande ritardatario in un primo trimestre altrimenti forte, e ha colto la colpa esattamente sul personale di vendita della società radio.

Karmazin ha rapidamente licenziato il capo delle operazioni di Infinity John Fullam, sostituendolo con Joel Hollander, ex dirigente del gigante di programmazione Westwood One. Quindi, all’inizio di questa settimana, Hollander è andato a lavorare sul dipartimento delle vendite.

I capi delle vendite della costa orientale e della costa occidentale sono state annette e gli addetti ai lavori hanno affermato che Hollander e i suoi deputati hanno attraversato il cluster di dipartimento con il cluster, tirando le cifre delle vendite per ciascun dipendente e abbattendo metodicamente i sottoperformatori.

Altri problemi

Molti a Wall Street indicherebbero le mosse come un altro esempio della straordinaria capacità di Karmazin di identificare rapidamente e affrontare i punti di guasto nella sua operazione. Ma in una nota per gli investitori giovedì, l’analista di JPMorgan Spencer Wang ha suggerito che potrebbero esserci altri fattori in gioco nei recenti guai di Infinity.

Wang ha concesso il personale di vendita a infinito ha fatto la pari alla pari con i loro coetanei. Secondo la sua ricerca, Infinity genera $ 578.000 di entrate per venditore, rispetto a una media di $ 648.000 per il settore. Ma ha osservato che la differenza è in parte per progettazione, poiché la strategia di Infinity è stata quella di utilizzare una forza di vendita più ampia con commissioni variabili nel tentativo di afferrare la quota di mercato.

Wang ha sostenuto che i problemi potrebbero avere più a che fare con le valutazioni in calo in alcune stazioni sottoperformanti. Questo è un problema più difficile da risolvere, poiché comporta una grande ristrutturazione all’interno dei cluster travagliati e potrebbe richiedere uno o addirittura due anni — ritardando il tempo di recupero dell’unità, ha detto.

Visuazioni di forti valutazioni

La rappresentante Infinity Dana McClintock ha ribattuto giovedì che i numeri di valutazione più recente della società erano costantemente forti attraverso la sua rete di 185 stazioni. Ha notato, tuttavia, che è difficile confrontare le valutazioni di un gruppo di stazione con un altro, date le caratteristiche uniche di ciascuna stazione.

Dato la rapida azione di Karmazin nel dipartimento delle vendite, è probabile che gli investitori lo sappiano prima piuttosto che dopo se il problema si trova lì o altrove all’interno dell’organizzazione Infinity. Per il momento, sembrano essere disposti a dare a Viacom il beneficio del dubbio: le azioni di Conglom si sono spostate costantemente dai minimi vicino a $ 30 all’inizio della primavera a un recente intervallo di trading negli alti $ 40s.

Lascia un commento