Un Cina spigoloso agisce

I regolatori di China ’ hanno imposto condizioni difficili sulle produzioni televisive, vietando le matatte che presentano viaggi nel tempo e remake di testi classici chiave.

Stanno anche rendendo difficile produrre spettacoli di poliziotti che schiaffeggiano troppo ovest.

Un rapporto di Li Jingsheng, responsabile della TV della onnipotente amministrazione statale di radio, film e televisione, ha detto che gli spettacoli in cui i protagonisti viaggiano all’indietro o in avanti nel tempo tramite flashback sarebbero vietati fino a quando non ci sono state più discussioni sul genere.

Questo è un dispositivo di trama sempre più popolare che Sarft ritiene violi i fatti storici.

Ha anche affermato che gli adattamenti dei quattro grandi romanzi classici della Cina — “ sogno della camera rossa, ” “ The Water Margin, ” “ romanticismo dei tre regni ” e “ viaggio verso West ” — non sarebbe approvato. Diversi sono stati realizzati negli ultimi anni per la TV e il film per una ricezione critica e pubblica mista.

Esistono numerosi adattamenti cinematografici basati su “ viaggio verso West ” Attualmente in lavorazione, tra cui “ The Monkey King, ” una funzione 3D diretta da Cheang Pou-Soi e interpretato da Donnie Yen, e non è chiaro se il divieto si applica a questi.

Sarft ha anche trattenuto l’approvazione per 30 procedurali di polizia televisiva.

I divieti sono arrivati dopo un incontro all’inizio di questo mese dei leader di Sarft durante i quali il corpo ha chiesto ai produttori di televiso.

Un figura di un biz, che ha chiesto di rimanere anonimo, ha detto, “ la censura sta diventando sempre più stretta, e non sai cosa verrà colpito dopo.”

Una possibile ragione per una maggiore sensibilità nei contenuti televisivi: la paranoia sta crescendo in Cina per il disturbo pubblico sulla scia delle rivoluzioni che attraversano il Medio Oriente e il Nord Africa. Il governo sta reprimendo tutte le forme di dissenso, l’arresto di attivisti per i diritti e voci dissidenti come l’artista d’avanguardia Ai Weiwei. Anche i produttori devono essere la punta della linea, sembra.

Lascia un commento