Un anno di successo

Il colosso del gigante della video-noleggio è stato all’altezza del suo nome a Wall Street mercoledì, offrendo un miglioramento anno su anno di quasi il 50% nei suoi guadagni del secondo trimestre grazie alla forte domanda di DVD e alla riduzione dei costi aggressiva.

La società, che è di proprietà dell’80% da Media Conglom Viacom, ha anche affermato che i suoi guadagni per l’intero anno 2003 sarebbero aumentati del 35% in più rispetto ai numeri dello scorso anno e#8217;.

Per l’ultimo trimestre, l’utile netto è stato di oltre $ 61 milioni rispetto a $ 42 milioni dell’anno precedente. I ricavi totali sono aumentati del 10% a $ 1.39 miliardi.

Spatto di vendita DVD

I grandi guadagni derivano in gran parte dalla vendita di DVD, che rimangono bianchi quattro anni dopo la loro ampia versione. I ricavi al dettaglio della società per l’ultimo trimestre sono aumentati del 45% a oltre $ 275 milioni.

Ma quella forza ha anche mascherato un rallentamento delle tradizionali operazioni di noleggio di successo. Entrate in affitto nello stesso negozio — Cioè, per i negozi aperti almeno un anno — In realtà è diminuito di quasi il 3%, mentre le persone si sono spostate verso l’acquisto di DVD o l’affitto attraverso servizi online come Netflix.

Inoltre, il fondatore di McAlpine Associates Dennis McAlpine ha dichiarato mercoledì che la società sembra perdere quote di mercato in alcuni dei suoi principali rivali di mattoni e malta, intrattenimento di Hollywood e galleria cinematografica. Entrambi i concorrenti hanno superato o superano il successo in u.S. Revs dello stesso negozio per il trimestre in corso.

Gioco per i giochi

McAlpine ha osservato, tuttavia, che Blockbuster sta aumentando i suoi sforzi nel mercato Vidgame in rapida crescita. L’azienda ha 14 punti vendita nella U.S. e la Gran Bretagna che presentano negozi di gioco separati all’interno dei videostore più grandi e prevede di espandere il programma in ben 200 negozi in tutto il mondo entro la fine dell’anno.

Gli investitori si sono riscaldati a Blockbuster dopo la buona notizia, offrendo azionamento della società di quasi il 3% per terminare la negoziazione di $ 16 a $ 16.30. Blockbuster aveva scalato fino all’8% durante il giorno.

Lo stock è stato sulla diapositiva nell’ultimo anno a causa delle preoccupazioni per i consumatori ’ tendenza ad acquistare DVD una volta piuttosto che affittarli più e più volte.

Lascia un commento