Umbrage Prese: le donne di “The Daily Show” rispondono

In risposta alle storie che criticano l’ambiente di lavoro per le donne su “ The Daily Show con Jon Stewart, ” Più di 30 donne e corrispondenti femminili — “ 40% del personale ” — hanno emesso una risposta Nel programma è divertente ma mortalmente serio stile.

Di recente, alcuni media hanno tentato di dirci cosa’mi piace essere una donna al Daily Show con Jon Stewart. Dobbiamo ammettere che è divertente essere i soggetti di una narrazione così vivida e drammatica. Tuttavia, mentre il sessismo dilagante in uno spettacolo rispettato rende una grande storia, vogliamo rendere qualcosa di molto chiaro: il luogo in cui potresti aver letto non è il nostro ufficio. …

Se pensi che le uniche donne che aiutano a creare questo spettacolo siano un paio di scrittrici e corrispondenti, tu respingi la stragrande maggioranza di noi. In realtà, costituiamo il 40% del personale e non siamo tutti spinti nel dipartimento di pianificazione del partito (anche se lo gestiamo e organizziamo alcune feste di calcio). Siamo co-esecutivi produttori, supervisori di produttori, produttori senior, produttori di segmenti, coordinamenti di produttori sul campo, produttori associati, redattori, scrittori, corrispondenti, coordinatori dei talenti, coordinatori della produzione, ricercatori, truccatori, interi dipartimenti di contabilità e pubblico, assistenti di produzione, membri dell’equipaggio e molto altro. Ognuno di noi è stato assunto a causa della nostra capacità creativa, della nostra intelligenza e soprattutto, la nostra capacità di farci fare il culo per fare un grande spettacolo. …

E così, sebbene possa causare grande scalpore per cogliere le amare raggini di ex dipendenti e ignorare ciò che lo staff attuale dice sul lavoro al Daily Show, non è giusto. Non è giusto per noi, non è giusto per Jon, non è giusto per i nostri meravigliosi colleghi maschili, e non è giusto per le giovani donne che vogliono avere una carriera nella commedia ma hanno paura che possono essere inghiottiti in ciò che le persone etichettano come un club di ragazzo.” …

PPS. Grazie agli scrittori maschi che lo hanno scritto per noi.

Lascia un commento