TW vende operazioni via cavo galliche a UPC

Paris — Time Warner Cable sta uscendo dalla Francia. Time Warner ha venduto le sue operazioni via cavo gallico al gruppo olandese United Pan Europe Communications (UPC) per $ 71 milioni.

Time Warner Cable ha avuto un punto d’appoggio nel cavo francese dai primi anni ’90, eseguendo siti via cavo a Lione, limoges e sobborghi di Parigi. I livelli secondari sono attualmente a 64.000, con un totale di 210.000 case collegate al suo servizio via cavo.

Altre 30.000 case dovrebbero avere il servizio via cavo a disposizione nelle prossime settimane, secondo una dichiarazione UPC.

La società cavo olandese ha già una sua nascita operazione via cavo in Francia, MediaSeaux, che opera in tre regioni del paese, con un totale di 30.000 abbonati. Il capo MediasiAux Patrick Drahi ha indicato la scorsa settimana che la sua compagnia farà ulteriori acquisizioni quest’anno. È noto che UPC è interessato ad acquisire parte della rete di cavi di Telecom France.

Secondo Time Warner, la decisione di lasciare il cavo francese è collegata a una strategia di gruppo incentrata sul mercato nordamericano.

Lascia un commento