True North Takeover Blocks Publicus Offer

New York — Martedì gli azionisti di True North Communications hanno approvato un’acquisizione di $ 440 milioni di Bozell, Jacobs, Kenyon & Eckhardt, creando la sesta agenzia pubblicitaria del paese.

L’approvazione dell’accordo ha contrastato un’offerta ostile per True North da Publicis, l’agenzia francese di proprietà 18.Il 4% delle azioni True North e aveva concluso un’acrimonius Global Partnership all’inizio di quest’anno.

True North, con sede a Chicago, ha affermato che i titolari del 77% del suo titolo hanno votato a favore dell’accordo, che richiede una fusione delle operazioni di acquisto dei media BJK&E Media Group e TN Media. Tale consolidamento, più l’eliminazione di duplicati spese generali aziendali, comporterà una perdita di 200-300 di 11.000 posti di lavoro.

Bozell e True North, cono, cono & Belding continuerà a operare come entità separate, con entrate combinate di $ 1.2 miliardi di clienti tra cui Chrysler Corp., American Airlines, s.C. Johnson, Mattel e Levi Strauss.

Publicis aveva contestato i piani di acquisizione, che diminuiranno la propria partecipazione nella società combinata al 10%. Ha fatto causa a Delaware Court e ha cercato di montare la propria offerta di offerta ostile, che True North ha ingiunto con successo.

Lascia un commento