Trouble colpisce Sandy Bridge di Intel

Intel’S Sandy Bridge Chip è stato forse la cosa più impressionante di quest’anno’S Consumer Electronics Show, ma l’implementazione dei processori di Next Generations ha colpito un blocco inciampare.

Intel ha annunciato oggi di aver scoperto un difetto in un chip di supporto che funziona con la prossima generazione – o il cosiddetto ponte sabbioso – processori e ha sospeso le spedizioni e sostituiranno quelli che hanno già spedito con il chip di supporto interessato.

Per essere chiari: lì’non c’è niente di sbagliato nello stesso Bridge Sandy, che include il Ballyhooed “Intel Insider” Tecnologia che fornisce una sicurezza così sufficiente dei principali studi (inclusi Warner Bros.) inizierà a rilasciare versioni ad alta definizione dei film online in combinazione con le versioni DVD e Blu-ray. Ma ciò’è ancora una battuta d’arresto deludente per la società che la costerà fino a $ 1 miliardo in entrate perse e costi di riparazione/sostituzione.

Il problema era il chip di supporto, Cougar Point in codice, aveva difetti nei suoi porti ATA (SATA). In definitiva, ciò avrebbe potuto significare che i dispositivi SATA, come i dischi rigidi e le unità DVD, potrebbero non avere un lavoro corretto.

Intel prevede di avere una versione aggiornata del chip pronto per andare a fine febbraio, ma sarà aprile prima che veda un pieno recupero dei volumi di produzione.

Lascia un commento