Trio di finalisti dello spirito nominato

I cineasti Erin Dignam, Tim Blake Nelson e Scott Saunders sono stati annunciati come finalisti per il premio di qualcuno per guardare al prossimo Independent Spirit Awards il 21 marzo.

Il premio è presentato ogni anno a un talento all’avanguardia il cui lavoro deve ancora ricevere un ampio riconoscimento. Il premio, sponsorizzato da Swatch, viene fornito con uno stipendio in contanti da $ 20.000.

Dignam, il cui film “ amato ” è un candidato al miglior film a The Spirits, è uno Stanford U. Grad che ha iniziato a dirigere con il repertorio teatrale. Il suo primo film “ Loon, ” Con Robin Wright e Jason Patric, hanno ricevuto un rilascio teatrale limitato nel 1992. Un ex ballerino e tennista che ha gareggiato a Wimbledon, il suo film più recente è stato acclamato in feste come Seattle, Deauville e Toronto ma non ha ancora ottenuto la distribuzione commerciale.

Il drammaturgo Nelson ha segnalato la direzione con un adattamento del suo gioco “ Eye of God.” Rilasciato teatralmente da Castle Hill, ha avuto una breve corsa alla fine dell’anno scorso dopo l’esposizione a Sundance, Tokyo e altre feste. Le sue altre opere teatrali includono “ The Grey Zone ” e “ Anadarko, ” e è apparso come attore in film come “ Donnie Brasco ” e “ dilettante.”

Saunders ’ “ The Headhunter ’ s Sorella ” ricevuto premi in diversi u.S. Feste lo scorso autunno ma non è stato in grado di taggare un distributore. Membro fondatore del film Crash con Matthew Harrison e Kar Nussbaum, in precedenza ha diretto “ The Lost Words ” nel 1994.

I vincitori del passato del Juried Award includono Lodge Kerrigan, Christopher Munch e Larry Fessenden. Fessenden, che ha diretto “ abitudine, ” accreditato il premio per aver elevato il profilo della sua foto e di aver assicurato la distribuzione tramite Fox Lorber.

Lascia un commento