Time Warner Eyes Stake in Maker Studios

Time Warner sta osservando un investimento in Digital Up Start Maker Studios, un produttore chiave della programmazione originale per YouTube.

Conglom è in discussione con Culver City, California.-Maker basato sull’acquisto di una partecipazione di minoranza nella società, secondo molteplici fonti con conoscenza dei colloqui.

È possibile, tuttavia, che Time Warner potrebbe essere picchiato al pugno mentre altri giganti dei media calciano le gomme a Maker. Coo Courtney Holt, che un anno fa si è unito all’azienda da MySpace Music, ha lavorato per raccogliere un nuovo giro di capitali, secondo le fonti. L’impresa ha già raccolto $ 4 milioni fino ad oggi da società di capitali di rischio tra cui Greycroft Partners e GRP Partners.

Un portavoce di Time Warner ha rifiutato il commento; Non è stato possibile raggiungere un rappresentante per produttore.

Il potenziale per un legame di Time Warner-Maker sottolinea il crescente interesse dei Big Media per le aziende specializzate nella programmazione originale per YouTube, che è di gran lunga la destinazione principale per i consumatori di video online. Maker è stato secondo solo per MusicVideo Hubs Vevo e Warner Music tra i canali partner di YouTube durante settembre, secondo ComScore Video Metrix, con 23.5 milioni di visitatori unici.

Fondata nel 2009, il produttore fa tasca. I canali di Maker vantano un pubblico in crescita in crescita, generando più di 1.7 miliardi di visualizzazioni a settembre.

The Venture ha attirato il pubblico di dimensioni televisive nella sua serie di YouTube principali tra cui “ Epic Rap Battles of History, ” Sebbene non sia stato senza dolore: il mese scorso, la star del produttore Ray William Johnson, che ha più abbonamenti di qualsiasi creatore di contenuti su YouTube, ha segnalato che stava lasciando la società in mezzo a una disputa sul contratto, sebbene attualmente rimane in produzione il suo show di successo “ = 3.”

Ciò che rende il modello di produttore così attraente è la sua capacità di raccogliere un pubblico significativo a una frazione dei costi di produzione, sebbene il contenuto di YouTube in entrate pubblicita. Inoltre, Maker potrebbe fornire a Time Warner l’antipasto interno ai suoi marchi TV e cinema. Il produttore potrebbe anche essere un luogo per incubare la proprietà intellettuale a basso costo prima di migrarlo su altre piattaforme.

Non è chiaro quale parte di Time Warner fornisca il finanziamento, ma la fonte più probabile è Time Warner Investments, un portafoglio pieno di “ medio stadio ” Ventures di New Media, tra cui la società di analisi Bluefin Labs, Social-TV Hub GetGlue e Annull Network Tremor Video. Tuttavia, è possibile che le entità all’interno della conglom che hanno fatto i loro investimenti digitali possano essere nel mix tra cui Warner Bros. Gruppo TV, Turner Broadcasting e HBO.

Il produttore potrebbe trovare difficoltà a toccare i cerchi VC per un’infusione fresca, che potrebbe rendere un conglom come Time Warner la prossima opzione logica. Ma ciò potrebbe anche scrivere l’inizio della fine del suo status indipendente.

Nuovi finanziamenti potrebbero aiutare a alimentare i piani di espansione, sebbene la società sia già cresciuta in modo esponenziale negli ultimi tre anni. Fondata da Lisa Donovan, Danny Zappin e Ben Donovan, il produttore ha iniziato con solo nove dipendenti. La società ora ha circa 300 dipendenti e 20.000 nuovi carichi video al mese. Con oltre 20.000 piedi quadrati di spazio in studio a Culver City, Maker impiega uno staff di redattori, cineasti e altri in funzioni fondamentali per produrre più di 300 video al mese.

Lascia un commento