The Midterms: Perché i donatori di Hollywood sono diffidenti sulla gara di Bennet-Romoff di oggi

Diverse primarie si svolgeranno oggi in Minnesota, Georgia, Connecticut e Colorado, ma c’è una razza che sta attirando l’attenzione dell’industria dell’intrattenimento, quella di Sen. Lo sforzo di Michael Bennet per sopravvivere a una sfida di Andrew Romanoff.

Di tutti i candidati congressuali per i medi, pochi hanno ricevuto lo stesso livello di supporto di Hollywood e attenzione che Bennet ha, disegnando contributi da donatori di battitori pesanti come Alan Horn, Haim Saban, Casey Wasserman, Ken Zifren, Rob Reiner e Skip Brittenham, raccogliere fondi in più eventi tra cui un recente pranzo ospitato da Eric Paquette di Sony. Il passato di Bennet come capo delle scuole di Denver è stato particolarmente attraente poiché la riforma dell’istruzione è una questione distintiva tra molti attivisti del settore dell’intrattenimento.

Ma potrebbe benissimo perdere.

Romanoff è stato potenziato dall’approvazione dell’ex presidente Bill Clinton, che molti stanno considerando uno schiaffo di fronte alla Casa Bianca, che sta gettando il loro peso dietro Bennet. Ci sono sgomento tra i donatori di Bennet che Clinton avrebbe sostenuto lo sfidante per un operatore storico democratico, ma anche sospetto su chi ha orchestrato Il recente pezzo del New York Times sul mandato di Bennet come capo delle scuole durante la crisi finanziaria, seguita da una correzione.

Se Romanoff vince, potrebbe esserci un po ‘di recinzione da fare tra i raccolti di fondi di Hollywood, in particolare nel breve periodo di tempo prima che le campagne autunnali inizino sul serio. Dopo la festa del lavoro, diventa tanto più difficile per i candidati allontanarsi dalla pista della campagna per raccogliere fondi, e forse ancora più rischioso uscire dallo stato per raccogliere denaro dalla benestante classe dello spettacolo biz.

Secondo il Center for Responsive Politics, Bennet ha raccolto $ 160.600 dal settore dell’intrattenimento. Romanoff ha raccolto solo $ 5.250.

Aggiornato: Bennet Vince, Ma è ancora incerto chi è in autunno, poiché la gara repubblicana è troppo vicina per chiamare. È stato aiutato da un numero pesante di votazioni di posta.

Un altro aggiornamento: George Lopez fatti in campagna per Bennet sotto forma di un robocall ha fatto per il DNC.

Lascia un commento