TF1 aggiunge reti basate sul tema

Paris — TF1, la principale emittente terrestre della Francia, aggiungerà altri due canali via cavo e satellitari alla sua crescente scuderia di servizi basati sul tema.

Inoltre, il presidente dell’azienda Patrick Le Lay ha dichiarato mercoledì che TF1 aumenterà in modo significativo le sue attività su Internet, aggiungendo almeno cinque nuovi siti Web quest’anno sotto il suo banner ETF1 e riposizionando ETF1 come fornitore di servizi Internet.

Con i profitti in aumento del 47% nel 1999 a $ 160 milioni, TF1 ha sfidato gli oppositori che hanno profetizzato la lenta scomparsa delle vecchie centrali terrestri mentre si sono trovati alla concorrenza dai canali basati su tema.

Ma il vicepresidente del TF1 Etienne Mougeotte ha ammesso tacitamente che man mano che la varietà di canali cresce, reti come TF1 vedranno un calo degli spettatori. Per compensare, TF1 ha sviluppato i propri servizi satellitari e via cavo.

Le ultime aggiunte, che lanciano quest’anno, sono i provvisoriamente intitolata TFX e Financial Web La Chaine Financeria (LCF).

Secondo Le Lay, TFX sarà attivo e funzionante entro novembre, con un budget iniziale di circa 90 milioni di franchi ($ 13.4 milioni). Principalmente con serie e film, il canale sarà per lo più finanziato dalla pubblicità.

LCF si inchinerà alla fine di quest’anno o all’inizio del 2001 con un budget di $ 7.4 milioni. La politica editoriale si concentrerà sulla consulenza agli spettatori su questioni monetarie.

Con TFX e LCF, TF1 avrà interessi in 12 canali basati su temi. Il gruppo possiede totalmente il canale di notizie LCI, lo specialista del docu Odyssee e la strada per lo shopping web shopping; Ha anche una partecipazione del 34% in Eurosport e il 25% di posta in quattro canali cinematografici, Teletoon e Sports Service Infosport.

Sul fronte di Internet, TF1 prevede di investire circa $ 22 milioni quest’anno.

Lascia un commento