TCA: nessuna febbre da sciopero qui tra i membri SAG

È un sondaggio non scientifico di tre, ma sembra raccontare l’umore di lavorare su Thesps riguardo al Screen Actors Guild Contract Stalmate.

Dennis Hopper, Don Cheadle e Shirley MacLaine, quando gli è stato chiesto durante il TCA Seshes venerdì per i loro pensieri sulla situazione, nessuno di loro ha sollevato un pugno, letteralmente o figurativamente, a sostegno della posizione della Guild. Non posso aiutare ma notare quanto sia notevolmente diverso questo per l’atteggiamento tra gli scribi lo scorso autunno.

Hopper ha fatto una grande risata durante la sua sesh per il dramma di Starz “ Crash ” nel notare che prenderti una parte ammonterebbe a lui che avesse “ per ottenere tra Jack Nicholson e Tom Hanks … e io’D deve schierarsi con Jack.” (Dopotutto, Hanks Wasn ’ T in “ Easy Rider.”)

“ Penso che la cosa sfortunata sia che ci sono 120.000 attori in SAG e solo 7000 si fanno una recitazione vivente … Spero che non venga a votare per uno sciopero perché non ho paura di uscire in sciopero, ” Hopper ha detto.

Cheadle, anche parte del “ Crash ” panel, ha dimostrato un po ‘più di preoccupazione per i termini del contratto in gioco, ma era ancora molto cauto sul fronte dello sciopero.

“ l’ultima volta che abbiamo rinunciato alla fattoria su alcune cose, ” Cheadle ha detto di SAG Precedenti negoziazione del contratto con le major. “ questi residui, che sono il nostro sangue di vita per gli attori. I ’ sono fortunato che lavoro abbastanza in modo coerente. Ma molte persone fanno affidamento (residui) per farli passare mese per mese. Sono d’accordo con Dennis — Spero che siamo in grado di arrivare a una sorta di accordo senza chiedere uno sciopero. Un gran numero di persone in città spera che anche in questo modo. Non è solo gli attori che saranno feriti se questo accade — Catering, detergenti, ristoranti, valletti — Tutti hanno davvero un grande successo, ” Egli ha detto.

MacLaine, che stava vivendo il suo film biografico a vita su Coco Chanel, si offrì volontario sulla situazione mentre rispondeva a una domanda carica (#8220; cosa c’è di sbagliato con Hollywood?”) da un giornale. Le sue osservazioni riflettevano la sensazione che per molti aspetti ci sia già uno sciopero di fatto, e ne ha notato un impatto sugli attori di Showbiz diversi da.

“ Let ’ s risolve questo sciopero, ” lei disse. “ Let ’ s Pensare ad altre persone. Sia pensando ai problemi e alle persone che saranno molto, molto male se si verifica questo sciopero.”

Lascia un commento