Studios Fire Off Letter to Tech Toppers on Piracy

Washington — In uno scontro di Titani, i capi in studio hanno sparato una lettera concisa mercoledì sfidando i migliori dirigenti di informatica del paese per eseguire il backup della parola e iniziare i negoziati immediati su come fermare la pirateria di Internet.

Tutti e sette i major hanno dato il film Assn. di America Prexy-Ceo Jack Valenti il Greenlight per scrivere la missiva, che è arrivata due giorni dopo che i dirigenti del computer hanno inviato una lettera a Studio Heads suggerendo che era Hollywood, e non il Biz tecnologico, che stava trattenendo le questioni.

“ Siamo pronti per iniziare immediatamente i colloqui, senza precondizioni, ” Valenti ha detto. “ Seleziona un emissario e chiedi a quella persona di chiamarmi entro e non oltre il 24 luglio in modo da poter iniziare queste discussioni entro la prima settimana di agosto, il cui obiettivo è quello di modellare il futuro digitale per conto dei consumatori e al lungo termine vantaggio di tutti noi che serviamo i consumatori.”

C’è stato un sacco di brontolio tra i rappresentanti dello studio, in cui ha affermato che il Biz del computer si è preso il suo dolce tempo a rispondere a una lettera del 12 aprile inviata da Valenti per le riunioni faccia a faccia.

E quando i dirigenti del computer hanno finalmente risposto all’inizio di questa settimana, hanno cronometrato la versione per la lettera a un vertice di Capitol Hill su TV digitale e la protezione della copia, creando la percezione che Hollywood si stesse prendendo in giro per tenere i colloqui.

“ Ci sono volute 11 settimane per rispondere e abbiamo impiegato 48 ore, ” Un lobbista in studio ha detto.

Tra quelli che hanno ricevuto la lettera di Valenti c’erano Microsoft CEO Steven Ballmer, Intel Corp. CEO Craig Barrett, presidente di Dell Michael Dell, presidente di Hewlett-Packard Carly Fiorina, CEO IBM Louis Gerstner e Ceo-CEO di Motorola Christopher Galvin.

Sfida peer-to-peer

In questione è la questione di come impedire ai film piratati di essere scaricati da siti Internet peer-to-peer. Gli studi affermano che il biz del computer deve sviluppare la tecnologia che ferma la pratica da napster.

Le conglom di computer, tuttavia, hanno sostenuto che il film non dovrebbe essere autorizzato a controllare Internet. Nella loro lettera del 15 luglio alle teste di studio, i dirigenti del computer hanno affermato che le tecnologie peer-to-peer sono una parte importante dell’economia e non dovrebbero essere chiuse o gravemente limitate.

“ qualsiasi soluzioni al problema della pirateria non deve compromettere le innovazioni che questa funzionalità ha da offrire e — Ancora più importante, deve prima affrontare i mezzi con cui il contenuto non protetto si fa strada su questi sistemi in primo luogo, ” i dirigenti del computer hanno scritto.

Opzioni

Computer Biz ha suggerito di essere considerate altre misure nella battaglia contro la pirateria, come educare i consumatori sull’impatto della pirateria e incoraggiando l’applicazione delle leggi esistenti.

Ma Hollywood rimane irremovibile che Copy Protection Technology sia una parte importante della soluzione.

“ con fiducia reciproca nell’impegno di muoversi rapidamente per risolvere tutti gli inseguitori, prima iniziamo, prima possiamo venire agli accordi, ” Valenti ha scritto nella lettera di mercoledì 8217;.

Lascia un commento