Strangola tra i cable, gli operatori colpiscono nuovi alti

New York — Numerosi turni nel settore hanno scosso antagonisti cavi naturali — reti e operatori — In una nuova fase di scontrosità per la questione degli aumenti di licenza. CableVision Systems ’ Il rifiuto di pagare $ 72 milioni all’anno per trasportare sì, una nuova rete sportiva regionale creata per mostrare 130 giochi Yankee esclusivi di New York ogni anno, è un primo esempio di questo antagonismo.

Ma ci sono altri carri:

  • E! Entertainment TV e The Golf Channel sono caduti dai sistemi via cavo dei media quando non sono riusciti a raggiungere un accordo con il top-10 operatore.

  • Fox Sports Net Midwest è fuori dal cavo NPG di ST. Joseph, MO., e girasole Cable di Lawrence, Kan., Dopo essersi opposti all’aumento delle tasse di licenza. Bill Severn, direttore generale di NPG Cable, afferma che Fox Sports voleva un salto dell’86% di commissioni solo nel primo anno.

  • La Disney doveva andare in tribunale per impedire a Echostar di rimuovere la famiglia ABC dalla sua formazione. Le parti hanno finalmente risolto la questione fuori dal tribunale all’inizio di questo mese. Rafforzando la spigolosità che si spengono tra operazioni e reti, le idee radicali fluttuano in superficie. Ad esempio, TNT sta esplorando l’idea di punire gli operatori via cavo che rifiutano gli aumenti di licenza di licenza sostituendo una programmazione minore per tali tariffe di tendone come NASCAR e National Basketball Assn. Giovedì notturno doubleheaders.

Quella strategia potrebbe rivelarsi un vincitore a TNT a diversi livelli. Impedirebbe alla rete di perdere la sua slot sul sistema via cavo, che paga una tassa di licenza mensile (anche un TNT trova inadeguato); e manterrebbe il numero di famiglie di visualizzazione che la rete riporta nelle vendite agli inserzionisti nazionali.

E poiché TNT promuove pesantemente la NASCAR e l’NBA, gli spettatori che vedono i punti ma non gli sport sarebbero chiaramente seccati.

“ I telefoni operatori si illuminerebbero come un albero di Natale se i fan della NBA non ricevessero i loro giochi, ” dice Lynne Buening, un consulente di programmazione via cavo. I dirigenti della rete via cavo affermano di non poterlo capire perché gli operatori li mettono attraverso lo strizzatore ogni volta che chiedono più soldi. “ It ’ s No Skin Off the Operator Nose, ” dice un dirigente. “ tutto ciò che fa è passare il costo ai suoi abbonati.”

Ma la cattiva notizia per gli operatori è che ogni volta che gli abbonati ’ Le fatture mensili aumentano, alcuni dei loro sottomarini annullano il cavo e acquistano piatti satellitari. Questo è il motivo per cui uno degli aggettivi più popolari che fanno il giro degli operatori via cavo in questi giorni è “ indifferenziato.” Jerry McKenna, vicepresidente del marketing strategico per i media uno, afferma che TBS e TNT vogliono entrambi più soldi nonostante il fatto che le loro valutazioni domestiche siano diminuite negli ultimi due anni e i loro programmi difficilmente li differenziano da altre reti di intrattenimento generale.

Ma TBS e TNT sostengono che le loro formazioni presentano non solo un sacco di programmazione originale che si trovano in esclusiva, ma anche film popolari e serie di ripetizioni. TNT e TBS non sono il problema, afferma Bill Goodwyn, vicepresidente senior delle vendite e del marketing delle affiliazioni per le reti di scoperta. Nell’opinione di Goodwyn, le reti di intrattenimento e informazione si stanno schiacciando ingiustamente perché gli operatori spendono così tanti soldi per ESPN e reti sportive regionali come sì.

“ quel suono sufficiente forte che senti, ” Goodwyn dice con un gemito, “ sono le reti sportive che aspirano grandi pile di denaro fuori dal giorno di marketevery.”

Lascia un commento