Stewart si unisce alla strategia di riacquisto per boa

Martha Stewart Living Omnimedia ha aderito ad altre società di media che tentavano di sostenere il prezzo delle azioni all’indomani del setto. 11 attacchi terroristici acquistando le proprie azioni.

Venerdì il Consiglio di amministrazione di Martha Stewart ha autorizzato il riacquisto fino a $ 5 milioni delle azioni ordinarie in circolazione della Società.

Martha Stewart, presidente e CEO, ha dichiarato: “ la nostra forte condizione finanziaria e il flusso di cassa ci danno la possibilità di riacquistare azioni a livelli attraenti. Riteniamo che questo programma di riacquisto di azioni sia nel migliore interesse dei nostri azionisti.”

La società ha detto che gli acquisti di azioni saranno effettuati di volta in volta sul mercato aperto a prezzi prevalenti di mercato.

Quando una società acquista le proprie azioni, il numero totale di azioni in circolazione viene ridotto, rendendo le rimanenti più preziose poiché ogni azione rappresenta una parte più ampia della società. Quando un’azienda acquista sul mercato aperto, generalmente crea ulteriore domanda di azioni, guidando il prezzo verso l’alto.

Lo stock di Martha Stewart è stato venduto per $ 17 per azione nei giorni precedenti gli attacchi terroristici. Venerdì ha chiuso a $ 13, un 23.Drop del 5%.

La scorsa settimana, Disney ha annunciato di aver acquistato 50 milioni di azioni del proprio titolo. Altre società che avevano precedentemente autorizzato i piani di riacquisto di azioni dovrebbero iniziare ad acquistare le loro azioni se i prezzi rimanessero depressi.

Martha Stewart Living Omnimedia è un’impresa editoriale, trasmessa e per corrispondenza centrata sul consiglio di vita di Stewart.

Lascia un commento