Spacey parla a Sag

Hollywood — Kevin Spacey, affermando che la produzione in fuga potrebbe spazzare via la Guild degli attori dello schermo, ha ribadito il suo appello per i membri SAG per rifiutare i lavori sui contratti non sindacali.

“ La nostra risposta a questa situazione dovrebbe essere chiara e semplice: nessun contratto SAG, nessun attore SAG, ” Spacey ha detto in una lettera ai 98.000 membri SAG. Ha etichettato la missiva “ essendo un membro in buona posizione ” e ha detto che il problema è un “ questione di estrema urgenza.”

“ Dobbiamo ricordare a noi stessi e dare a questo settore un delicato promemoria: non c’è mai stato filmato per l’intrattenimento prodotto senza l’attore, ” Egli ha detto. “ se siamo in solidarietà, abbiamo il potere di raggiungere ciò che abbiamo combattuto per ottenere negli ultimi 68 anni — residui; benefici per la salute e la pensione; Condizioni di lavoro sicure e salari equi, indipendentemente da dove ci porti il nostro lavoro.”

Spacey ha fatto l’appello nell’ultimo membro di SAG e di nuovo a una festa di domenica sera per onorare i candidati Emmy SAG a Deep a Hollywood. L’evento ha segnato il calcio d’inizio di una spinta informativa da parte del National Board di SAG per l’applicazione della regola uno della Costituzione SAG, che impedisce esplicitamente ai membri di lavorare per i produttori che non sono firmatari di accordi SAG.

Il consiglio di amministrazione di SAG non ha ancora deciso se rafforzare l’applicazione, e il personale SAG ha guardato dall’altra parte quando si tratta di disciplinare i membri che violano la regola uno lavorando a contratti non sindacali per lavori stranieri su film e TV.

“ Non è un segreto che molti dei nostri membri si trovino in una posizione in cui devono negoziare un contratto per l’occupazione ai sensi di un contratto non-SAG al di fuori degli Stati Uniti, ” Spacey ha detto. “ Come parte dell’inclusione, a volte viene detto che verranno date le condizioni di lavoro SAG, ma allo stesso tempo devono rinunciare ai loro residui e ai loro contributi per la salute e il benessere a questa unione. Posso capire quanto sia difficile per un attore resistere a un’offerta per lavorare.”

Spacey ha affermato che i membri del SAG devono respingere tale lavoro perché la sua crescita ha portato a una riduzione dei contributi alla pensione di sag-industria e al piano sanitario. Il bilancio della produzione in fuga è stato citato come un fattore nel rafforzamento dei requisiti di ammissibilità per il piano (Varietà quotidiana, 31 luglio).

“ La pratica di formare compagnie offshore al fine di eludere l’accordo di SAG è diventata prevalente da quasi tutti i firmatari del nostro accordo di base, ” ha affermato. “ i produttori stanno cercando di ridurre i budget di produzione sul retro dei nostri membri.”

SAG ha anche lanciato una petizione dei suoi membri nel suo sito web domenica con una lettera firmata da Spacey, Lawrence Fishburne, Harrison Ford, Valerie Harper e Holly Hunter. “ ora è il momento di riconoscere che l’applicazione globale equivale alla sopravvivenza, ” Parte della lettera ha detto.

Durante i negoziati sul contratto Film-TV di quest’anno, SAG ha cercato di espandere l’ambito “ Scope ” del contratto oltre a te.S. bordi e sostenuto che l’aumento dei livelli di tiro esteri in locali meno costosi ha portato a problemi di sicurezza e in calo P&Contributi H. Fonti hanno detto l’alleanza del film & I produttori televisivi hanno risposto che la proposta non era un oggetto obbligatorio di contrattazione ” Perché i produttori in questione non sono membri AMPTP.

Spacey ha emesso un appello simile a gennaio alla riunione nazionale di abbonamento SAG, portando ai 300 membri presenti approvando una mozione consultiva che il consiglio nazionale per intensificare l’applicazione della Regola One. Tess Harper, che faceva parte della squadra di negoziazione SAG, ha fatto un passo simile a marzo per una campagna per raggiungere gli attori che portano abbastanza peso per ottenere progetti Greenlit.

Lascia un commento