Sony tocca O’Hare

Sony Pictures Entertainment ha istituito un dipartimento di affari e affari legali nella sua divisione Digital Studios e ha nominato Mary O ’ Hare a capo del gruppo come VP senior.

O ’ Hare si è trasferita nel lavoro dalla sua posizione di senior Veepee of Business and Legal presso Visual Effects Group Sony Pictures ImageWorks. Ha anche ricoperto posti nei dipartimenti legali televisivi di SPE e nelle unità legali TV e teatrali presso MGM.

Il nuovo dipartimento gestirà tutte le esigenze commerciali e legali per i vari gruppi all’interno della divisione Digital Studios, supervisionando tali questioni come problemi di proprietà intellettuale e negoziazione di accordi tecnologici.

La scorsa estate SPE ha formato l’unità Digital Studios per consolidare le varie iniziative tecnologiche dell’azienda. Il gruppo comprende Sony Pictures ImageWorks, impianti di post-produzione, centro ad alta definizione, gruppo di realizzazione del prodotto mondiale, centro di DVD, sistemi di intrattenimento avanzato e operazioni satellitari in tutto il mondo.

O ’ Hare ’ il nuovo personale nominato include Jennifer Kuo, che serve come VP e Nicholas Crincoli come direttore. Entrambi provenivano da ImageWorks. Anche a far parte del team è Gary Ignatin, che è stato nominato manager all’interno del gruppo.

L’esperienza precedente di Kuo include i periodi come direttore degli affari e degli affari legali per Interscope Communications e Assistant General Counsel per la Columbia.

Cririnchi era in precedenza un avvocato senior per gli affari e gli affari legali presso Disney Interactive e ha lavorato per studi legali a Los Angeles e New York. Ignatin si unisce a Sony dello studio legale di Latham & Watkins, dove ha lavorato nelle aree di proprietà e contenzioso intellettuale.

Lascia un commento