Showdown

Washington — Il comitato del commercio della Camera ha fissato una scadenza di giovedì mattina per le industrie di registrazione e film ricche di copyright per raggiungere un accordo con i bibliotecari della nazione, che stanno bloccando i progressi sulla legislazione necessaria per attuare due trattati internazionali sul copyright internazionali.

Il presidente del comitato del commercio della Camera Tom Bliley ha programmato una revisione finale di un disegno di legge che cambierebbe U.S. Legge sul copyright per renderlo compatibile con due trattati dell’organizzazione della proprietà intellettuale mondiale. L’industria della registrazione e gli studi cinematografici affermano di aver bisogno dei trattati per proteggere la loro proprietà intellettuale nell’era digitale.

Obiezioni del bibliotecario

Ma proprio come le ruote sembravano essere ingrassate per il passaggio della casa del linguaggio di implementazione, l’American Library Assn. allevato diverse obiezioni. L’obiettivo di Ala 8217, secondo il suo lobbista di Washington Adam Eisgrau, è quello di proteggere i cosiddetti “ Fair Use ” Diritti su Internet. In sostanza, un uso equo consente a ricercatori, studenti e pubblico di copiare parti di un testo o altro materiale per motivi non commerciali.

L’ALA è in testa alla testa del film, delle industrie di registrazione e software, che desiderano il diritto di creare barriere tecnologiche alla copia del materiale. Senza quelle protezioni tecnologiche, i loro diritti d’autore saranno inutili nell’era di Internet in cui qualcuno con un computer da $ 1.000 può diventare un distributore mondiale di materiale non autorizzato.

Forza politica

Quindi le due parti non hanno elaborato un accordo. Il voto di giovedì e#8217;. E chiaramente le risorse combinate del film, le industrie di registrazione e software dovrebbero vincere la battaglia.

Ma anche se l’ALA tira fuori un turbamento, dovrà affrontare molti altri test in tutta la casa. Il Senato ha già approvato un disegno di legge che soddisfa l’approvazione del film Assn. dell’America e dell’industria discografica Assn. dell’America. Mentre la Camera deve approvare le modifiche per metterlo in conformità con i trattati, solo il Senato ha l’autorità di approvare i trattati stessi.

Lascia un commento