Show Biz inizia a passare per occupare Wall Street

Al Forum di Washington Ideas Giovedì, la domanda più comune posta ai leader politici era ciò che pensavano di Occupy Wall Street. Il vicepresidente Joseph Biden, dando una sorta di supporto tattico, ha affermato che il loro “ Core ” il problema è che “ l’affare è stato rotto con il popolo americano.” Un membro del Congresso repubblicano della Georgia, Paul Broun, ha detto alla ABC ” s; s; “ Top Line ” che erano “ un attacco all’industria ” e un “ attacco alla libertà.”

Quindi, con Washington che pesa le proteste in espansione — uno dei quali è stato messo in scena a D.C.Giovedì — è naturale che Hollywood faccia uno spettacolo.

Mentre Michael Moore, Mark Ruffalo e Tim Robbins, attivisti di lunga data, si sono presentati per prestare il loro supporto, e altri hanno Tweet inviati, Più sorprendente è stata la presenza di “ Gossip Girl ” Star Penn Badgley, che ha detto Capital NY, “Permettere’sii onesto: io’M su [Expeptive] ‘Gossip Girl.’ Quindi, perché non provare e#8230; Giusto? Esso’è assurdo che il potere delle celebrità è quello che è, ma, come, usa qualsiasi strumento che hai, lo sai?”

In realtà, i movimenti di celebrità e di protesta fanno molto indietro e non sono affatto esclusivi a sinistra. Il movimento del Tea Party ha ottenuto il primo sostegno dalle figure dello spettacolo Biz come Jon Voight, che si è rivolto a una manifestazione di Capitol Hill, e Pat Boone ha ospitato il suo evento Tea Party a Beverly Hills poco prima delle elezioni di medio termine dell’anno scorso. Le critiche non sono necessariamente che gli attori si avventurano in politica, ma quando prendono posizioni che le persone non piacciono.

Aggiornamento: Qui ’ è un link a Il mio aspetto oggi su ABC News ’ S “ Top Line.”

Lascia un commento