Shochiku per segnalare la prima perdita in 25 anni

Tokyo — Studio cinematografico giapponese Shochiku Co., Ancora un riempimento di una management-up, ha detto giovedì che dovrebbe pubblicare la sua prima perdita netta in un quarto di secolo per l’esercizio chiuso a febbraio. 28. La società sta proiettando un 9.8 miliardi di yen ($ 77.78 milioni) perdita per l’anno.

Shochiku aveva previsto un profitto di 370 milioni di yen ($ 2.96 milioni) per l’anno, ma ci sono voluti colpi da scarsi risultati nella sua attività di distribuzione dei film e nel suo parco a tema Kamakura Cinema World.

La sua ultima perdita netta è stata nell’anno fiscale del 1973.

Shochiku è probabilmente l’unico grande studio giapponese in rosso per l’anno. Toho co. rivisto verso l’alto le sue previsioni di profitto per l’anno a causa dell’enorme successo del film “ Princess Mononoke.” Toho ha distribuito il film, che con un lordo di oltre $ 150 milioni è il campione al botteghino di tutti i tempi in Giappone. Toei co. Ha anche ottenuto un punteggio grande con le entrate di distribuzione dal film giapponese di successo “ Shitsurakuen.”

Nessun dividendi

Shochiku prevede entrate di 51.6 miliardi di yen ($ 412 milioni), in calo dalla sua proiezione originale di 55.2 miliardi di yen. La società non pagherà dividendi agli azionisti a causa della perdita prevista, ha detto.

Le azioni Shochiku sono diminuite di 45 yen in negoziazione alla Borsa di Tokyo giovedì per terminare la giornata a 715 yen.

A metà gennaio, Shochiku Management ha organizzato un colpo di stato e ha espulso il presidente Toru Okuyama e suo figlio Kazuyoshi. Presto per essere presidente della compagnia, il vicepresidente esecutivo Nobuyoshi Ohtani, nipote del fondatore della società, ha accusato gli Okuyamas di essere finanziariamente sconsiderato.

Legittimo e film per le legittime

Il nuovo topper Ohtani ha dichiarato di voler costruire la compagnia su due pilastri tradizionali: teatro e film legittimi. Legit rappresenta il 40% del reddito di Shochiku, con il dramma di Kabuki che è uno dei più grandi guadagni per l’azienda.

“ continueremo a fare film ma saranno giudicati più attentamente sui loro meriti finanziari e commerciali, ” ha detto un funzionario che ha familiarità con la politica perseguita dalla nuova direzione. “ ci concentreremo su una linea ridotta di prodotti più forti.”

Lascia un commento