Shaw per acquistare attività televisive Canwest per $ 2 Bil

In un accordo che crea una nuova potenza di trasmissione in Canada, Shaw Communications ha annunciato lunedì che sta sborsando circa 2 miliardi di dollari per assumere le attività televisive della compagnia di media malato Canwest Global Communications.

L’accordo dà il controllo Shaw con sede a Calgary di una delle principali reti TV del paese, globale e una serie di canali via cavo, tra cui HGTV, Showcase e History Television.

Shaw ha stretto un accordo per acquistare una partecipazione in Canwest per $ 94 milioni a febbraio, ma Shaw è stato impantanato in un conflitto con Goldman Sachs, che possiede una quota di maggioranza nei canali via cavo di Canwest. Goldman Sachs aveva questa partecipazione perché ha aiutato Canwest a finanziare l’acquisizione di Emivecaster Alliance Atlantis tre anni fa.

La disputa è andata all’arbitrato e le due parti hanno martellato un accordo negli ultimi giorni. Shaw pagherà Goldman Sachs

$ 692 milioni per la sua partecipazione nei canali via cavo di Canwest.

Shaw impiegherà anche oltre 806 milioni di dollari di debito detenuti da CW Media, la consociata Canwest che possedeva i canali via cavo.

“ Siamo lieti di annunciare che abbiamo raggiunto un accordo con tutte le parti costituenti coinvolte in un canwest ristrutturato, incluso Goldman Sachs, e siamo entusiasti dell’opportunità di acquisire l’intera azienda ora, ” ha detto il CEO di Shaw Jim Shaw.

Fino a questa acquisizione, Shaw era prima di tutto un operatore via cavo. Questo ora lo trasforma in una delle migliori emittenti del paese, pronto a combattere con Ctvglobemedia e Rogers, che possiede i canali della città-TV.

Canwest presentato per la protezione fallimentare in ottobre. Anche l’ex CEO di Canwest, Leonard Asper, aveva fatto offerte per riacquistare la società fondata da suo padre Izzy Asper, ma quella Bid — sostenuto da Catalyst Capital Group — ora è morto.

Lascia un commento