Serie basate su Vidgame Bunim/Murray Piani

I reality show stanno entrando nel mondo dei videogiochi.

Bunim/Murray Prods., Creatore di “ The Real World ” e “ The Challenge, ” ha annunciato l’intenzione di collaborare con CBS Interactive Division Gamespot per il lancio “ The Controller, ” uno spettacolo online basato su Electronic Arts ’ Spacchi d’azione imminente Vidgame “ Battlefield 3.”

Lo spettacolo andrà in onda settimanalmente su Gamespot.com a partire da venerdì, abbinando sei giocatori professionisti con sei dilettanti per competere per un premio da $ 50.000.

La medaglia d’oro olimpica Jonny Moseley ospiterà il programma, con la sensazione di Internet Freddie Wong (aka Freddiew) che fa apparizioni. EA produrrà lo spettacolo in uno degli sforzi di marketing più insoliti per l’editore per “ Battlefield 3, ” che considera cruciale per il periodo delle vacanze della società.

Durante la finestra di trasmissione di otto settimane, i giocatori professionisti addestreranno i nongamer (tra cui “ The Real World ” i membri del cast Ayiiia Elizarraras, Leroy Garrett e Chet Cannon) sfide. I giocatori professionisti dovranno anche competere nelle sfide fisiche.

“ The Controller ” è incentrato su uno dei giochi più alti del profilo delle festività natalizie (“ Battlefield 3 ” mira a bussare Activision ’ S “ Call of Duty ” franchising al largo del suo pesceone del settore) ma non è l’unico reality show di videogiochi nelle opere.

Spike TV e Sony stanno collaborando per creare un reality show sul prossimo gioco “ Uncharted 3: Drake ’ s Deception.” Soprannominato “ Uncharted 3: Race to the Ring, ” Lo spettacolo sta girando questo mese e andrà in onda prima della fine dell’anno su Spike. I dettagli del progetto vengono mantenuti sotto gli impacchi, ma nel casting, i produttori hanno cercato persone che si identificavano come “ fan di avventura, appassionati di videogiochi, risolutori di puzzle e rischi.”

Anche Sony ha fatto la reality TV incentrata sui giochi. “ The Tester ” sta per entrare nella sua terza stagione su PlayStation Network. Lo spettacolo mette l’uno contro l’altro ai fan del gioco in una serie di eventi a volte umilianti per un lavoro come tester di gioco a Sony; 51 menti, che hanno contribuito a creare “ la vita surreale, ” “ Flavor of Love ” e “ Rock of Love, ” co-sviluppato quella serie con Sony.

The “ Tester ” Il premio è discutibile. I tester di gioco notoriamente guadagnano salari abbastanza bassi e devono funzionare brutalmente lunghe ore. Un tale lavoro è, tuttavia, un piede nella porta del settore ed è quante persone hanno scalato la scala allo sviluppo.

Lascia un commento