Se gli “uomini” ritornano, è probabile che sia ciao, ciao Charlie

Se “Due uomini e mezzo” è sul programma della CBS in autunno, probabilmente ha vinto’stare con Charlie sheen.

Quello era il consenso di una manciata di professionisti televisivi quando gli è stato chiesto se la TV’La sitcom più guardata potrebbe restituire intatta per la stagione 2011-12 dopo la lucentezza’S Ultimi Rants contro i produttori exec Chuck Lorre e Lee Aronsohn e CBS Chieftain Leslie Moonves.

Che ha vinto’essere tornato era anche l’opinione dello stesso lucentezza se Lorre rimane a bordo. Venerdì pomeriggio dalle Bahamas, dove è in vacanza, Sheen ha detto ai conduttori di radio Sports Radio Pat O’Brien e Steve Hartman: “Se vogliono tornare alla stagione nove, ho dato loro la mia parola, lo farei, ma non con i Turd che sono attualmente in atto. Quello’s impossibile. Riesci a immaginare di tornare nella fossa dei fanghi con quelle trafficate a questo punto? Riesci a immaginare? Andrebbe male rapidamente.”

La domanda ora rimane se Warner Bros. e la CBS deciderà se lo spettacolo dovrebbe andare avanti. Con 177 episodi nella lattina, “Due uomini e mezzo” è stata una mucca in contanti per lo studio, generando centinaia di milioni di dollari in sindacazione e rimane in prima serata’sitcom più guardato.

Nella sua ottava stagione, lo spettacolo ha una media di 14.5 milioni di spettatori per episodio e un 4.6 Valutazione/11 Condividi nella demo 18-49, secondo dietro ABC’S “Famiglia moderna” (4.9/13).

Dopo due giorni di vetriolo pubblico di Sheen, la spaccatura tra l’attore e Lorre sembrerebbe irrevocabile. Sheen ha seguito giovedì’S osservazioni in cui si riferiva a Lorre come Chaim Levine (Lorre’S Dato nome è Charles Levine) con le parole venerdì che chiamavano Lorre, insieme ad Aronsohn, “Aa nazisti” E “palese ipocriti.”

Sheen ha detto: “Questi ragazzi, non praticano ciò che predicano. Esso’s così trasparente, esso’è così triste.”

Giovedì’I commenti hanno classificato alcuni leader ebrei, che li hanno presi come possibilmente antisemiti.

“Invocando il produttore televisivo Chuck Lorre’S ebraico nome nel contesto di una tirata arrabbiata contro di lui, Charlie Sheen ha lasciato l’impressione che un’altra ragione per la sua antipatia per il signor. Lorre è la sua ebraicità,” ha detto il direttore nazionale della Lega anti-diffamazione Abraham Foxman. “Questo fatto non ha rilevanza per il signor. Lucentezza’lamentata o disaccordo, e le sue parole sono nella migliore delle ipotesi bizzarre e, nel peggiore dei casi, antisemitismo borderline.”

Là’è una piccola ragione per credere che Lorre si allontanerebbe “Due uomini e mezzo.” Lorre ha spesso affermato’è orgoglioso di stare con lo spettacolo sin dal suo inizio, sebbene Lorre certamente non sia’non carente le cose da fare: lui’s anche un produttore esecutivo pratico di “La teoria del Big Bang” E “Mike & Molly” Inoltre, entrambi i quali aria su CBS.

Se Sheen ha il desiderio di tornare “Due uomini e mezzo” prossima stagione — Lo spettacolo è stato ufficialmente chiuso per il resto di questa stagione giovedì da Warner Bros. e CBS — Ciò avrebbe potuto essere annullato quando ha fatto un colpo a Moonves, un topper di rete non noto per Kowtowing per gli attori.

La CBS potrebbe riportare lo spettacolo senza lucentezza, ma quella mossa arriva con il suo pericolo. Mentre alcune serie hanno sostituito con successo il suo vantaggio — Pensa, ironia della sorte, Sheen prendendo il posto di Michael J. Volpe “Spin City” — Altre volte il cambiamento creativo segna l’inizio della fine di uno spettacolo’S Run. NBC’S “L’ufficio,” Ad esempio, sarà premuto nella stagione 2011-12 senza stella Steve Carell.

Se la CBS decide di seguire questo percorso, potrebbe risparmiare denaro per la rete. La CBS chiedeva senza dubbio Warner Bros. per una quota di licenza più bassa perché Sheen era lo spettacolo’S topline star e potrebbe sostenere che il valore dello spettacolo è stato ridotto.

Anche se Sheen ha dichiarato che ha poco o nessun desiderio di tornare con Lorre al timone, l’attore è contratto per la prossima stagione e se Warner Bros. lo accende, un’enorme battaglia legale sarebbe probabilmente scoppiata per il suo contratto che gli paga $ 1.2 milioni di episodi attraverso lo spettacolo’S Nona stagione.

La CBS, nel frattempo, si troverà ad affrontare un grande buco nel suo blocco di commedie di lunedì Powerhouse se “Uomini” finisce. Quando lo spettacolo è andato in pausa circa un mese fa, l’occhio è stato veloce nel sottolineare che il Laffer fa bene nelle sitcom — Meglio che la maggior parte degli spettacoli fa in origine.

Tuttavia, gli spettatori possono allontanarsi nelle prossime settimane e mesi sapendo che ci sono’t più originali nella lattina. Per quanto riguarda l’autunno, la CBS potrebbe considerare di muoversi “La teoria del Big Bang” Torna a lunedì sera dopo averlo spostato a giovedì di settembre, oppure potrebbe muovere Lorre’S “Mike & Molly” a 9 o’Orologio e impiega una nuova commedia nello slot 9:30.

Gli inserzionisti apprezzeranno se una decisione ferma in entrambi i casi viene presa dagli utenti di maggio, ma CBS e Warner Bros. dovrà certamente decifrare tutte le ramificazioni legali prima di annunciare se lo spettacolo stava tornando e se Sheen deve essere incluso.

Per essere considerati anche gli affari di Syndie Warner Bros. ha fatto con gruppi di stazioni in tutto il paese. Se la CBS annulla lo spettacolo, Warner Bros. perderà le entrate della sindacazione che avrebbe prenotato offrendo nuovi episodi alle stazioni.

Jon Weisman e Sam Thielman hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento