Schiller lascia casa

Marc Schiller, che ha costruito e guidato la casa di Blues ’ New Media Division per 3-1/2 anni, ha rassegnato le dimissioni dalla National Chain of Music Nightspot per formare la sua società di marketing orientata a Internet destinata alle industrie di intrattenimento e tecnologia.

Schiller era al centro della casa del blues ’ Sviluppo di Internet come sede per la trasmissione e la commercializzazione di musica e concerti.

“ avere un posto al tavolo accanto ai visionari Isaac Tigrett e Dan Aykroyd nella costruzione del marchio House of Blues e avere la responsabilità di mettere insieme un’unità digitale e online per la società di intrattenimento Esperienza A-LifeTime, ” Schiller ha detto in una dichiarazione via e-mail.

La partenza di Schiller arriva a malapena un mese dopo che il Consiglio di amministrazione della Camera del Blues ha bussato al fondatore Tigrett dal CEO Post e lo ha sostituito con Greg Trojan.

Nelle sue nuove attività commerciali, Schiller formerà alleanze con i leader nella programmazione e nello sviluppo di Internet, nonché professionisti della musica e dell’intrattenimento.

Prima del suo impegno con la Camera dei Blues, Schiller ha lavorato come consulente indipendente per l’industria dell’intrattenimento su questioni tecniche.

Lascia un commento