Rumblefish, YouTube affronta i problemi di diritti musicali

Voi’probabilmente ha sentito la storia: un utente di YouTube crea un
video. Diventa virale e diventa una sensazione di Internet – Ma improvvisamente,’S
andato. Il più delle volte’s a causa di problemi di copyright – E abbastanza frequentemente,
Esso’s specificamente perché il creatore non ha avuto i diritti adeguati di usare la musica che ha selezionato.

Ora, Rumblefish e YouTube hanno collaborato per dare agli utenti il
opportunità di concedere in licenza spettacoli musicali per i loro video, garantendo che loro
vinto’essere rimosso senza preavviso.

Friendly Music.com, un sito autonomo che lavora insieme
Con YouTube, venderà diritti a oltre 35.000 artisti e etichette indipendenti
per $ 1.99 ciascuno. La licenza è solo per uso non commerciale e dura fino a quando
Il video è online.

Esso’è un inizio – ma ciò’è piuttosto traballante. Friendly Music
non ha nessuno dei nomi artisti che probabilmente saranno particolarmente interessanti
la maggior parte delle persone. Rumblefish non ha firmato alcun importante etichette, anche se dice “nome
artisti” verrà aggiunto nei mesi a venire.

“Speriamo che questo sia il primo passo verso una tendenza molto più grande
Verso le aziende di contenuti sono molto più facili da usare con le loro licenze
Modelli,” Dice Glenn Brown, Head of Music Partnerships per YouTube. “Cosa questo
fa dare agli utenti chiarezza in anticipo che non abbiamo’T visto prima oggi. … Esso’s a
grande innovazione in questo senso.”

Rumblefish, che taglia gli accordi con musicisti e aziende che cercano musica di sottofondo, ha collaborato per la prima volta con YouTube nel 2008 per creare Audiooswap, un servizio che offre agli utenti l’opportunità di scambiare colonne sonore, con l’artista che ottiene attribuzione nel video – Ma sostituire completamente la colonna sonora esistente. Il nuovo servizio offrirà un po ‘più di flessibilità.

Lascia un commento