Roth in Helming “Zone”; Kubrick pubblica “Shut”

Roth produce prua diretta: Tim Roth, nominato all’Oscar per “ Rob Roy, ” è diventato l’ultimo attore a muoversi dietro la telecamera. Roth ha firmato un accordo per fare il suo debutto alla direzione su “ The War Zone, ” un adattamento di un romanzo di Alexander Stuart che sarà finanziato dal canale quattro di Londra.

Roth, che sarà mai visto toplining Giuseppe Tornatore ’ s Fine Line Film “ Legend of the Pianist on the Ocean, ” Ho scelto il suo debutto in guida un romanzo oscuro incentrato su un ragazzo di 15 anni che giunge in una famiglia apparentemente normale della classe media che si è appena sradicata da Londra alla campagna isolata del Devon.

Il film sarà protagonista Ray Winstone, che ha giocato il comando in Gary Oldman, debutto alla regia “ nil by byth, ” Tilda Swinton (“ Orlando ”), Lara Belmont e Freddie Cunliffe. Stuart ha adattato il suo romanzo e Sarah Radclyffe, Dixie Linder ed Eric Abraham produceranno. Roth ’ S Repped da Ilene Feldman.

Quello è un avvolgimento: Le riprese più lunghe nella storia del cinema moderno hanno concluso ufficialmente Jan. 31 Quando Stanley Kubrick ha completato l’ultimo pezzo di notte girando su “ Eyes Wide Shut.” Per coloro che mantengono il punteggio, che sono quasi 15 mesi da quando è iniziata la produzione. 4, 1996. Per una stima dei giorni di tiro effettivi, sottrarre otto settimane di vacanza — insolitamente alto per una ripresa, ma non per uno che copre due Natale. Kubrick ora inizia la postproduzione e Warner Bros. L’ottone può solo sperare che tagli più velocemente di quanto spara, perché lo studio sta anticipando un rilascio per le vacanze.

Con moglie e “ Eyes Wide Shut ” Costar Nicole Kidman già impegnato su WB ’ S “ Practical Magic, ” Tom Cruise ora può decidere se recitare nel “ Mission: Impossible ” sequel o uno qualsiasi di un numero di progetti di prugne. L’unica cosa certa è che la prossima foto avrà una data di arresto garantita.

D ’ Onofrio ’ s Work: Mentre interpreta ruoli che vanno dal soldato psicotico in Kubrick ’ S “ Full Metal Jacket ” al cattivo grottesco in “ uomini in nero ” hanno reso Vincent D ’ Onofrio un attore impegnato che difficilmente viene riconosciuto per strada, rischia di perdere quell’anonimato con una raffica di nuovi progetti.

HE ’ LL Star in “ World on a Wire, ” Un film diretto da Joseph Resnick da distribuire da SPE. “ posso interpretare un personaggio che in realtà è due persone diverse, ” Egli ha detto. “ One ’ s nel 1937 L.UN., l’altro è contemporaneo.” Si unisce anche a James Spader nel film di fantascienza Big-Budget “ Supernova ” a MGM, che gli dà uno strano ruolo romantico: “ Gioco a un ragazzo che gestisce una nave attraverso un computer, ma in realtà si innamora di quel computer. Immagina che Hal sia una donna e ottieni la foto.”

D ’ Onofrio si è anche ramificato nella produzione in collaborazione con il suo manager, Ken Christmas. Hanno prodotto il Dan Irlanda-diretto “ l’intero mondo ampio ” e “ la velocità di Gary, ” Il protagonista di Salma Hayek-Thomas Jayne che ha recentemente completato le riprese.

Hanno ricevuto altri cinque in sviluppo, uno dei quali d ’ Onofrio dirigerà.

Mentre avrebbe potuto sembrare diretto a ruoli principali dopo “ Mystic Pizza, ” D ’ Onofrio apprezza la possibilità di giocare parti off-kilter: “ ho scoperto presto che nella maggior parte degli script, i personaggi di supporto sono tutti più interessanti dei protagonisti e quando i grandi studi non hanno permesso di consentire Io per fare i protagonisti, ho trovato una nicchia come attore personaggio, specialmente dopo ‘ Giacca Full Metal.’ Il lavoro è sempre interessante e permette a me e mia moglie di fare quello che ci piacciono e non essere mai riconosciuti o infastiditi.”

Permut si adatta alla fattura della TV: Il produttore veterano David Permut, che nel corso degli anni ha lavorato a una vasta gamma di progetti, ha segnato un primo: lui è stato creato una sitcom di mezz’ora con la Columbia Tristar TV e la NBC basata sui suoi primi anni speso sotto la guida del leggendario promotore Bill Sargent. Sargent è stato il produttore di film come “ Harlow ” (con Carol Lynley) e il Richard Burton “ Hamlet, ” ed era altrettanto intraprendente un promotore. Ciò includeva offrire ai Beatles $ 50 milioni per riunirsi nel 1975 e, post-“ Jaws, ” Impostare un combattimento a circuito ravvicinato dal vivo tra un uomo e un grande squalo bianco.

Permut è iniziato da adolescente che vendeva mappe alle case delle stelle su Sunset Blvd. I suoi giorni con Sargent erano selvaggi, ma Permut sapeva che era nel posto giusto quando lui e Sargent hanno filmato il loro spettacolo teatrale “ Give ‘ em Hell, Harry!” Con James Whitmore per $ 230.000 e lo ha visto lordo di oltre $ 11 milioni come film.

Lo spettacolo sarà scritto da Jonathan Prince e Billy Riback. Il progetto Permut è quasi il piccolo schermo equivalente a Jerry Weintraub ’ S “ The Colonel and Me, ” un Warner Bros. Film da scrivere e diretto da Ron Shelton sui giorni di Weintraub che promuovono Elvis con Col. Tom Parker.

Piatti: I premi ESPY di lunedì sera si stanno preparando piuttosto sfarzoso per un jockfest. Alec Baldwin, Chris Rock, Matt Damon, Michael J. Fox e Robert Duvall hanno confermato come presentatori, con l’ospite Norm MacDonald che ha presieduto un numero di showtune di apertura in stile Billy Crystal.

Lascia un commento