Rooney Mara recita in “Brooklyn”

London Rooney Mara è allegato a giocare in vantaggio in “ Brooklyn, ” Un film basato sul romanzo di Colm Toibin su una giovane donna irlandese che emigra a New York negli anni ’50.

Il progetto è stato sviluppato dai produttori Finola Dwyer e Amanda Posey di Wildgaze Films con sede a Londra, che in precedenza hanno realizzato “ un’istruzione.”

Il romanziere e sceneggiatore Nick Hornby, che ha scritto “ An Education ” ed è anche un direttore non exc di Wildgaze, ha scritto l’adattamento di “ Brooklyn, ” Con il supporto dei film della BBC. Il romanzo è stato pubblicato per la prima volta nel 2009.

Mara interpreterà Ellis Lacey, che lascia con riluttanza la sua comunità irlandese rurale per occupare un’offerta di lavoro in America. Si insedia a Brooklyn, supera gradualmente la sua nostalgia e inizia a godere della maggiore libertà di New York. Si innamora, ma quando la tragica notizia la chiama in Irlanda, incontra un altro uomo e deve scegliere tra le sue vecchie e nuove vite.

Dwyer e Posey sono ora alla ricerca di un regista, al fine di sparare nella primavera del 2013.

La loro prossima produzione sarà “ una lunga strada verso il basso, ” Adattato da Jack Thorne da Bestseller di Hornby circa quattro personaggi che si incontrano alla vigilia di Capodanno quando stanno tutti cercando di suicidarsi dalla parte superiore dello stesso edificio.

Impostato a girare a settembre, la foto sarà diretta da Pascal Chaumeil e Star Pierce Brosnan, Toni Collette ed Emile Hirsch.

Dwyer ha recentemente prodotto Dustin Hoffman debutto alla regia “ Quartet, ” Con Maggie Smith, Michael Gambon e Billy Connolly come abitanti di una casa per cantanti d’opera in pensione. Il film è in post-produzione e probabilmente sarà presentato in anteprima a Toronto a settembre.

Dwyer e Posey hanno formalizzato la loro partnership in Wildgaze, dopo aver precedentemente lavorato insieme attraverso società di produzione separate.

Dwyer ha messo in giro i suoi prodotti di Finola Dwyer. per unirsi a Posey in Wildgaze.

Lascia un commento