Restrizione online

Washington — Cisco Systems sta commercializzando un dispositivo che consentirà agli operatori via cavo di scoraggiare o addirittura a bloccare i clienti di andare a rivali server ’ Siti Web, i gruppi di consumatori hanno addebitato una lettera al presidente della FCC Bill Kennard.

Citando la letteratura sulle vendite distribuita sul pavimento del recente Assn nazionale di televisione via cavo. Confab a Chicago, gruppi di interesse pubblico hanno affermato di avere prove che i cabler vogliono ricreare il loro monopolio del business video su Internet.

“ la natura fondamentale di Internet — la sua capacità di supportare una vasta gamma di applicazioni distintive e fornitori di contenuti — sarebbe sacrificato se le reti a banda larga fossero autorizzate a creare politiche di gestione del traffico in grado di discriminare apertamente i concorrenti, ” Ha detto Andrew Jay Schwartzman, CEO del progetto di accesso ai media.

Il gruppo di Schwartzman, insieme alla Federazione dei consumatori dell’America, all’Unione dei consumatori e al Center for Media Education, hanno esortato la Commissione federale per le comunicazioni ad abbandonare la sua politica di base quando si tratta di regolamento su Internet. Loro, insieme a aziende come l’America online, vorrebbero vedere la FCC essere più aggressiva quando si tratta di Cablers e il ‘ Net.

Top nell’elenco delle preoccupazioni del gruppo di interesse pubblico è a&Il piano di T ’ è richiesto agli abbonati Internet ad alta velocità di iscriversi a @home, di cui il telco-cabler possiede, come condizione per ottenere l’accesso al web turbo.

L’uso del dispositivo di Cisco apparentemente sarebbe corretto direttamente a&Le affermazioni di T ’.

Lascia un commento