Registro digitale sulla strada per i produttori di contenuti

Il mondo del libro ha numeri ISBN per aiutarlo a tracciare come stanno i prodotti. Ma nei mondi cinematografici e televisivi, le cose non’Sono stato così organizzato.

Un gruppo di studi di studi, via cavo e tecnologici sta cercando di cambiare questo, annunciando oggi il lancio del Registro degli Identificanti di Entertainment (EIDR) per aiutare a tenere traccia dei film, dei programmi TV e di altre risorse. Tra i nomi dietro il movimento ci sono Disney, Comcast, Universal, Warner Bros., Sony e MPAA.

Ci sono letteralmente milioni di attività di intrattenimento prodotte ogni anno – E stare al passo con loro è diventato sempre più difficile. L’EIDR, che dovrebbe diventare disponibile per i membri all’inizio del prossimo anno, dovrebbe semplificare la ricerca, la traccia e la segnalazione delle entrate da queste risorse.

Ciò sarà particolarmente utile per i contenuti che hanno lo stesso nome di qualcosa da uno studio o una casa di produzione diversi. Ogni risorsa avrà un identificatore univoco – quali sostenitori dicono taglieranno i costi e semplificheranno le operazioni.

Oggi, la maggior parte delle aziende utilizza i propri sistemi per catalogare le risorse. I sostenitori EIDR sperano che questo sistema unificato faciliti sia la post produzione che gli utenti finali.

“Riteniamo che questo standard migliorerà il flusso di informazioni tra le aziende con cui lavoriamo in tutto il settore,” Ha detto Mark Hess, vicepresidente senior di Advanced Business and Technology Development presso Comcast. “EIDR fornisce le basi necessarie per presentare dati coerenti che consentiranno ai clienti di scoprire e guardare video su più piattaforme.”

Lascia un commento