Regali di showbiz di HFPA

HFPA supporta molte cause e organizzazioni del settore. Qui ’ è un campionamento di cinque che beneficiano della sua generosità:

American Film Institute
“ Tutti i fondi HFPA donati all’American Film Institute vanno per compensare il costo delle tasse e delle spese del regista e delle spese per lo studio al Conservatorio, ” dice il vice vice senior di AFI Tom West. “ noi ’ stiamo chiedendo alle persone di prendere due anni dalla loro vita per lavorare con i maestri cineasti e fare film. Usciranno dal nostro programma con un minimo di quattro progetti, tre cortometraggi e un film di tesi.”
Gli studenti devono raccogliere fondi per fare i loro film, quindi ogni piccolo aiuto finanziario fa la differenza.

The Film Foundation
Ripristino “ le scarpe rosse, ” Helmers Michael Powell ed Emeric Pressburger del 1948 ha impiegato tre anni, costano $ 625.000 e arruolavano un esercito di 35 specialisti.
“ era uno dei restauri più complicati che abbiamo mai fatto. Ma è stato anche uno dei nostri più grandi successi, ” Dice Jennifer Ahn, amministratore delegato della Film Foundation; di#8217;. “ era un restauro digitale e ci sono voluti anni per essere completato perché il negativo della fotocamera originale si era deteriorato così male.”
Negli ultimi 15 anni, HFPA ha dato $ 3.3 milioni alla Film Foundation, aiutando al restauro di oltre 75 titoli. Quest’anno sarà utilizzata una donazione di $ 350.000 per ripristinare Elio Petri ’ S “ S “ S “ S “ indagine di un cittadino al di sopra del sospetto ” (1970), Powell e Pressburger ’ S “ The Tales of Hoffman ” (!951) e la versione cinematografica di Laslo Benedek di Arthur Miller ’ S “ Death of a Salesman ” (1951).

Film indipendente
Il film Independent, con sede a Los Angeles, incoraggia i cineasti di minoranza attraverso la sua formazione gratuita di nove mesi e tutoraggio con attori del settore come Spike Jonze, Alexander Payne e Rodrigo Garcia.
“ ogni anno da 30 a 40 afro-americani, asiatici, nativi americani e latini si iscrivono ai programmi gratuiti per produttori e registi degli scrittori, ” Dice il direttore della diversità di Org 8217, Michael Lopez.
I laureati recenti includono il regista Javier Fuentes-Leon il cui 2009 “ Undertow ” Presentato in anteprima al Sundance, quindi è stato sottomissione perù nella categoria cinematografica in lingua straniera agli Academy Awards.

Filmato
I rifugiati nei campi africani adorano Looney Toons, “ The Wizard of Oz ” e Charlie Chaplin.
“ inizialmente abbiamo iniziato a guidare un camion nei campi e proiettando film dalla sua parte, ” dice Filmaid Intl.Direttore esecutivo di#8217, Liz Manne. Ora l’organo offre programmi di addestramento cinematografico in due campi profughi in Kenya, uno al confine con la Somalia e uno al confine con il Sud Sudan.
“ il numero attuale è di oltre 410.000 rifugiati in questi campi, ” spiega Manne. “ gestiamo programmi di screening in cui mostriamo alcune tariffe di Hollywood e film di ispirazione che offrono speranza, diversione e guarigione alle persone che sono psicologicamente traumatizzate.
“ i film ci offrono un’esperienza universale. Anche se sei un rifugiato somalo di 5 anni che guarda Tweety Bird Under Under Under Stars, la tua esperienza sarà la stessa cosa di un bambino in un teatro del centro commerciale nella valle.”

Registi del centro città
Segnare lavori per bambini svantaggiati con pesi massimi James Cameron e Francis Ford Coppola sono solo un paio delle tante storie di successo dei cineasti del centro città.
“ Jon Turteltaub ha assunto i nostri figli per quasi tutti i film che ha realizzato negli ultimi cinque anni, ” dice il fondatore del centro città Fred Heinrich. “ What ’ è più notevole è che non solo ha dato ai bambini una possibilità di lavori entry leve.”
Creata nel 1993, l’organo offre una formazione pratica per tutto l’anno. Ad oggi il programma vanta 493 ex studenti.

Showbiz Philanthropy Leader Report 2011:
Causa & effetto | Regali showbiz di Hfpa &# | Artisti empatici

Lascia un commento