Prossimamente: marmellata del trailer

Mentre il Memorial Day si avvicina, le guerre del trailer si stanno riscaldando.

Con Universal ’ S “ The Lost World ” Previsto per attrarre ben 10 milioni di persone nella sua prima settimana, non c’è da meravigliarsi che i distributori siano in competizione come Velociraptors al momento dell’alimentazione per ottenere le loro prossime attrazioni sugli schermi che mostrano il “ Jurassic Park ” Continuazione.

Negli ultimi anni, poiché il costo dei media pubblicitari è stato a spirale, i trailer sono diventati una specie di ossessione per gli Hollywood Studios. E i dirigenti della distribuzione stanno mettendo una pressione crescente sugli espositori per interpretare i loro annunci sullo schermo.

“ It ’ è andato assolutamente balistico, ” Dice Freeman Fischer, che gestisce le relazioni dei distributori per Cineplex Odeon. “ è diventato davvero male nell’ultimo anno e mezzo.”

Mentre i trailer non sostituiscono gli annunci televisivi e stampati, dicono i dirigenti, sono un modo economico per colpire i consumatori di base.

AUD cinematografico

“ le persone hanno capito che il pubblico per i trailer è per definizione un pubblico di cinema, ” Dice Mark Christianson, Exec di distribuzione di DreamWorks. “ Una volta che uno studio ha iniziato a spingere per altri trailer, tutti gli altri hanno dovuto rispondere. Ora è davvero competitivo nel posizionamento del trailer.”

Questo nuovo interesse da parte dei distributori sta costringendo i proprietari di teatro a destreggiarsi tra i loro fornitori ’ richieste contro i loro clienti ’ livelli di pazienza.

“ è una questione di quanto tempo un mecenate si siederà e tollererà guardando i trailer, ” dice un dirigente della mostra top.

Quella tolleranza viene sempre più messa alla prova. Molti importanti espositori hanno esteso il loro cosiddetto Entertainment pre-Feature ” programma per includere quattro, cinque o addirittura sei attrazioni in arrivo. Quello ’ s in aggiunta al teatro “ Policy Trailers ” e, in alcuni casi, pubblicità aggiuntiva.

I lunghi programmi di trailer aggiungono anche alla difficoltà di pianificare comodi comodi e possono persino ridurre il numero di spettacoli al giorno.

Undici film si stanno spingendo per far proiettare i loro rimorchi con “ Lost World.” Includono Sony ’ S “ uomini in nero, ” 20th Century Fox ’ S “ velocità 2: Cruise Control, ” Buena Vista ’ S “ Con Air, ” Paramount ’ S “ Titanic, ” Miramax ’ S “ COP Land, ” DreamWorks ’ “ Peacemaker, ” Warner Bros.’ “ contatto ” e nuova linea ’ S “ Spawn.”

Poi ci sono universali universali. che viene allegato a ogni stampa di “ Lost World, ” Plus “ lascialo a Beaver ” e “ un semplice desiderio, ” che verrà spedito insieme al film.

Modi per ospitare

Il fatto che molti teatri ricevano più stampe di successi come “ Lost World ” renderà un po ‘più facile per i circuiti servire i loro numerosi fornitori: i rimorchi possono essere divisi tra i diversi auditorium nello stesso multiplex.

In situazioni a stampa singola, gli espositori possono ruotare i rimorchi.

La maggior parte dei principali circuiti ora dispongono di dirigenti delle relazioni di distributore che implementano politiche nazionali di trailer. “ Invio un promemoria ogni settimana, ” dice Cineplex ’ s Fischer.

“ le prenotazioni spaziali sono prenotate molto avanti tra me e gli studi.”

Nei mercati principali, gli acquirenti di film regionali chiameranno teatri chiave con istruzioni specifiche su quali trailer dovrebbero suonare con cui i film.

I distributori prestano molta attenzione a quanto bene i circuiti sono all’altezza dei loro accordi. Praticamente tutti i principali distributori hanno ora un dipartimento delle relazioni di espositore il cui compito è assicurarsi che lo studio trailer — così come autonomi e poster — si stanno mettendo di fronte al pubblico.

Un’industria completamente nuova

La mania del trailer ha persino creato una nuova industria di cottage aftermarket. Studios utilizzano abitualmente “ Trailer checking ” Servizi, che inviano dipendenti nei cinema in tutto il paese e valutano dove giocano i trailer e che tipo di reazione stanno ottenendo.

Se i trailer non si presentano dove si presume, potrebbe diventare un argomento di discussione durante i negoziati tra distributori ed espositori.

“ abbiamo molto integrato i rimorchi nel dipartimento delle vendite, ” dice Blake. “ è un punto di relazione se non altro. Non ha senso vendere un’immagine ai teatri che non vogliono promuoverla efficacemente.

“ Alcuni circuiti hanno un migliore controllo su ciò che è stato giocato rispetto ad altri, ” aggiunge Blake. “ è meglio che negli anni passati, dove hai avuto un proiezionista bobbing per i trailer in un enorme cestino.”

Lascia un commento