Prime di moneta Primedia

New York — Il rapido avanzamento dell’editore Primediale dalla tradizionale editoria nel regno dei nuovi media ha ricevuto una grande spinta in avanti giovedì mentre la società ha annunciato una coppia di sostenitori della grande lega.

L’importante investitore di Internet CMGI e Primedia prevedono di scambiare azioni, consolidando un’alleanza strategica volta a sviluppare e finanziare una serie di nuove imprese web. CMGI, un grande investitore in Lycos e altri pesi massimi ‘ società nette, acquisterà il 5%, o 8 milioni di azioni Primedia, in cambio di 1.53 milioni di azioni di CMGI.

La libertà acquista

Liberty Media di John Malone prenderà anche una partecipazione del 5% in Primedia insieme a 1.5 milioni di warrant primedia. Infonderà $ 200 milioni in contanti nella società. Liberty Susid Liberty Digital riceverà un’opzione per acquisire un 12.5% di partecipazione in Primedia, appena formata unità video a banda larga in cambio di contanti o azioni in Liberty Digital o Liberty Media. Inoltre, Primedia acquisterà $ 25 milioni in azioni digitali Liberty.

L’idea alla base di entrambe le partnership è di sposare diversi contenuti di Primedia con video di streaming, interattivo e a banda larga e convincere Wall Street che Primedia è più di una vecchia società di riviste assonnata.

Gli investitori si sono sicuramente svegliati, inviando azioni Primedia che si librano di oltre il 16% per chiudere a $ 31.50.

Rogers ’ sforzi

La CMGI e la Liberty Ventures, oltre ad altri annunciate negli ultimi mesi, sono opera di Tom Rogers, un ex dirigente della NBC che ha scuotendo le cose da quando si è unito a Primedia lo scorso autunno come presidente e CEO. “ Una società che vuole essere la compagnia dei media del futuro deve accendere un centesimo e muoversi in modo aggressivo, come sta facendo Primedia, ” Disse Rogers.

Sul fronte del personale, ha annunciato che John Loughlin, ex editore della rivista ed ex presidente di Meredith Corp.Il gruppo Broadcast &#8217, è stato nominato capo della nuova rivista e del gruppo Internet di Primedia.

Eileen Murphy, vicepresidente delle comunicazioni presso la ABC, diventerà vicepresidente delle comunicazioni aziendali a Primedia.

Semplificare

La struttura aziendale di Primedia, la cui stalla comprende le riviste di New York e Seventeen, è stata semplificata e semplificata in un gruppo di consumatori e in un gruppo di business a business group. Rogers ha osservato che la società sta cedendo le risorse non virgiche e si concentra sulla crescita.

L’obiettivo è vedere le entrate dai nuovi media raddoppiati ad almeno $ 50 milioni quest’anno e raddoppiare nel 2001. Ciò richiederà un investimento per un importo di $ 100 milioni- $ 120 milioni in quella zona. Le perdite totali dai nuovi media dovrebbero saltare da $ 32 milioni l’anno scorso a $ 80 milioni a $ 90 milioni quest’anno.

Le iniziative di risparmio sui costi si rastreranno fino a $ 35 milioni dalle spese nel 2001.

Lascia un commento