Premio produttore di Piaget: Sophia Lin

Sophia Lin

Lo scrittore-regista Jeff Nichols e la star Michael Shannon potrebbero aver ottenuto la maggior parte dell’attenzione per il Sundance Darling allucinatorio “ Shelch, ” Ma è improbabile che l’immagine sarebbe stata realizzata senza gli sforzi della produttrice Sophia Lin.

“ allungando le risorse e sfruttando al meglio il nostro folle programma ” sono state le maggiori sfide per la Lin di mentalità pratica, che, lavorando in stretta armonia con Nichols, ha gestito il budget, la gestione del tempo e gli aspetti fisici della produzione, consentendo al direttore di realizzare la sua visione complessa all’interno del progetto limitato.

Lin ha lavorato in vari aspetti della produzione cinematografica per 16 anni e preferisce collaborare con “ pratico, ma creativo ” registi come David Gordon Green la cui metodologia sul set rispecchia la sua e che non donano ’ T “ dipinge se stessi in un angolo con le proprie ambizioni.”

Il progetto attuale di Lin &#8217 è la foto horror “ The Beach House ” guidato da Jeff Brown, un altro nella sua rete di soci di lunga data, e che dovrebbe sparare a maggio.

SECONDI CLASSIFICATI

Josh Mond
“ Martha Marcy May Marlene ”
La fondazione della società di produzione Film bordo, insieme ai registi Sean Durkin e Antonio Campos consente al produttore Mond di portare film senza compromessi al grande schermo. Il successo critico del film di Durkin e un recente accordo di distribuzione con Fox Searchlight garantisce che gli sforzi di Mond.

Chad Burris
“ Mosquita y Mari ”
Un sostenitore della partecipazione dei nativi americani alle arti e di un esperto produttore, Burris è il presidente del Consiglio cinematografico del Territorio dell’Oklahoma; il direttore di Yuwita, un’organizzazione no profit a sostegno delle iniziative dei media indiani americani; e l’uomo dietro progetti cinematografici così celebri come “ abbaiare acqua ” e “ Mosquita y Mari.”

Film Independent Spirit Awards 2012
Trova trova guide fresche spirituali
Onori
Premio di Piaget produttore | Audi Someone To Watch Award |

Lascia un commento