Poundstone accetta di riabilitare

La comica Paula Poundstone ha accettato un patteggiamento mercoledì che termina il suo caso di abuso per bambini e la cancella con accuse di condotta oscena.

L’ex star di 41 anni del Gameshow “ per dire la verità ” Non ha presentato alcuna gara a Los Angeles Superior Court per un reato di pericolo per bambini e reato che infligge un infortunio a un bambino, secondo il suo pubblicista Allan Mayer.

“ Le cariche condotte oscure contro di me sono state abbandonate perché non sono state vere, ” Poundstone ha detto in una dichiarazione scritta. “ non ho impegnato a non contenere le accuse di pericolo per il bambino perché lo erano. Il mio bere ha contribuito a creare una situazione pericolosa per i bambini. Per questo, mi dispiace molto.”

A seguito dell’accordo, i pubblici ministeri hanno lasciato cadere le tre accuse di condotta oscura presentate contro Poundstone.

Poundstone ha accettato la raccomandazione di condanna del procuratore di cinque anni di libertà vigilata con la condizione che 180 giorni in un conteggio sicuro del centro di riabilitazione di droga e alcol invece della prigione della contea.

Poundstone ha perso la custodia dei suoi tre figli adottivi dopo essere stata arrestata il 27 giugno a Malibu, ma ha potuto riprenderli, ha detto Mayer. Non riprenderà la custodia dei suoi due figli adottivi e non sarà idoneo a prendersi cura di più, ha aggiunto.

Lascia un commento