Polizia: pirata tana razziata

In quello che l’MPAA chiama uno dei più grandi single u.S. Convulsioni di attrezzature di produzione CD/DVD illegali, le autorità hanno fatto irruzione in un impianto di produzione di disco illegali nel Queens che il gruppo commerciale sostiene è in grado di realizzare 730.000 DVD pirata all’anno.

La polizia ha fatto irruzione nella fabbrica, operando da un appartamento nel seminterrato nel distretto di Gotham, sequestrando circa 60 bruciatori DVD, 7.400 DVD-RS registrati illegalmente, 70 bruciatori CD e 8.900 CD registrati illegalmente.

MPAA ha dichiarato che le convulsioni della posizione di distribuzione includevano 4.800 DVD-RS e 5.300 CD.

Con la capacità di replicare 2.000 DVD-RS al giorno, Body ha affermato che il laboratorio avrebbe potuto generare DVD che rappresentano potenziali profitti fino a $ 7.3 milioni.

Malikie Sow, 33 anni, della Giamaica, nel Queens, è stato arrestato e accusato di contraffazione del marchio di primo grado, mancato divulgare l’origine di un dispositivo di registrazione al secondo grado e gestire una struttura senza una licenza richiesta in violazione della città &# 8217; Codice amministrativo. Se condannato, SOW potrebbe affrontare fino a 15 anni di carcere.

L’MPAA mantiene i membri dello studio perdono più di $ 3.5 miliardi di potenziali entrate per i pirati ogni anno, esclusi le perdite associate ai film scaricati su Internet.

Lavorando con le forze dell’ordine in tutto il mondo, l’MPAA lo scorso anno ha dichiarato di aver sequestrato oltre 52 milioni di dischi ottici illegali nel 2003.

Lascia un commento