PlayStation Network Rianim: cosa devi sapere

Con la rete PlayStation attivo e funzionante, i giocatori Jonesing per alcuni “ Call of Duty: Black Ops ” azione multiplayer o la possibilità di rompere veramente la loro copia di “ Socom 4 ” sono finalmente in grado di graffiare quel prurito.

Ma il rilancio del sistema è solo parziale – E ci sono ancora molte domande che fluttuano su ciò che è il prossimo. Qui ’ s dove si trovano le cose:

È il PSN completamente disponibile? – Non del tutto. Mentre il servizio parziale, lasciare che le persone giochino online e utilizzino servizi di terze parti, come Netflix e Hulu Plus, è stato ripristinato, alcune funzionalità, come il PlayStation Store, non ha. Ciò significa che gli sviluppatori indipendenti, che fanno affidamento sul servizio per vendere giochi, stanno ancora subendo un successo.

E mentre il servizio PSN è ora disponibile negli Stati Uniti e in Europa, i funzionari in Giappone non consentono alla società di rilanciare il sistema a causa di problemi di sicurezza.

“ A partire dal 13 maggio, Sony era incompleta nell’esercizio di misure che hanno fatto che faranno durante la conferenza stampa del 1 maggio, ” Kazushige Nobutani, Giappone, direttore dei media e dei contenuti nel Ministero dell’economia, del commercio e dell’industria del paese; disse a Dow Jones.

Sony, sta lavorando per assicurare ai funzionari del governo che i miglioramenti della sicurezza che ha apportato nella ricostruzione del sistema sono più che sufficienti.

Che cosa fa la società per proteggere i miei dati? – Come ci si potrebbe aspettare, Sony non ha dato molti dettagli su quale tipo di modifiche di back-end apportate nella sua ricostruzione della rete. (Farlo può solo invitare un altro attacco.) Tuttavia, gli utenti dovranno aggiornare il proprio sistema operativo e modificare la password prima che siano in grado di tornare online.

Sony ha parlato di A “ Welcome Back ” pacchetto per gli utenti. Qual è l’ultimo su questo? – Gli utenti di diverse regioni in tutto il mondo riceveranno diversi incentivi, ma ci sono alcune cose che tutti otterranno. Questi includono 30 giorni gratuiti di Servizio PlayStation Plus (o 30 giorni aggiunti agli account esistenti) e 30 giorni gratuiti il servizio illimitato musicale per gli abbonati Qriocity. I funzionari di Sony Europe hanno annunciato gli utenti otterranno anche giochi gratuiti, qualcosa che Sony Computer Entertainment America probabilmente corrisponda. La società afferma che descriverà in dettaglio il “ Welcome Back ” pacchetto nei prossimi giorni.

Sono più vicini a sapere chi lo ha fatto? – La Sony non ha offerto qualsiasi aggiornamento su questo, dal suo dito che punta al gruppo hacker decentralizzato anonimo il 4 maggio. Ancora una volta, la mancanza di informazioni non è sorprendente, poiché si tratta di un’indagine federale in corso. Ad oggi, però, non ci sono stati arresti.

Posso suonare di nuovo EverQuest o DC Universe? – Sì! Anche Sony Online Entertainment è tornato online. Gli utenti di quel servizio sono inoltre tenuti a modificare la loro password prima che siano autorizzati a giocare.

Ciò che ha richiesto così tanto? – Poiché la violazione dei dati era così grave e così sofisticata, la Sony ha dovuto riscrivere essenzialmente il codice per la rete PlayStation, il servizio musicale Qriocity e i server di intrattenimento online Sony. Mentre gli utenti chiedevano sicuramente a gran voce che i servizi si rechessero, Sony voleva testare attentamente il sistema prima di riaprirlo, poiché se si verifica un’altra violazione, potrebbe essere devastante per la fiducia dei consumatori nell’azienda.

“ Abbiamo sentito che dovevamo verificare completamente la sicurezza delle reti prima di ripristinare i nostri servizi, ” ha detto Kazuo Hirai, Sony ’ Vice presidente esecutivo in Un video messaggio agli utenti.

Lascia un commento