PlayStation Network Hack peggiore di quanto si aspettasse

Dopo sei giorni di silenzio, Sony ha rivelato di più sulla violazione della sicurezza della sua rete PlayStation – Ed è molto peggio del previsto.

La società afferma che gli hacker hanno ottenuto informazioni personali per tutti i 70 milioni di abbonati del servizio. Ancora poco chiaro è se le informazioni sulla carta di credito in archivio con il servizio fossero compromesse.

“ Sebbene stiamo ancora studiando i dettagli di questo incidente, riteniamo che una persona non autorizzata abbia ottenuto le seguenti informazioni che hai fornito: nome, indirizzo (città, stato, zip), paese, indirizzo e -mail, data di nascita, rete Playstation /QRIOCITY password e login, e gest/PSN ID online, ” Ha scritto Patrick Seybold, Senior Director of Corporate Communications per Sony Computer Entertainment America, sul blog dell’azienda. “ è anche possibile che i dati del profilo, compresa la cronologia degli acquisti e l’indirizzo di fatturazione … e potrebbero essere state ottenute le risposte alla sicurezza delle password di PlayStation Network/Qriocity. … Sebbene non ci siano prove in questo momento che siano stati presi i dati della carta di credito, non possiamo escludere la possibilità.”

Sony Spegnere il sistema Dopo aver notato l’attacco e non ha dato una data ferma per quando tornerà a vivere. La società afferma che prevede di ripristinare alcuni servizi entro una settimana.

Ad oggi, nessun gruppo o individuo ha richiesto credito per l’attacco.

Lascia un commento