PIX LATINE Crea un mix piccante

Madrid — Come il 50 ° San Sebastian intl. Film Festival inchina sept. 19, la più ovvia innovazione sotto il regista Mikel Olaciregui, giunto al suo secondo anno, è stata una sezione Films in Progress che presenta produttori, distributori e società di strutture con foto incompiute dall’America Latina e dalla Spagna.

Questo si basa su un Bingo spagnolo realizzato in sezione spagnola che è cresciuta quest’anno per includere opere sperimentali come “ Exxxorcismo ” da Jaime Humberto Hermosillo e Raoul Ruiz ’ S “ Cofrarandes, Rapsodia Chilena.”

Se il festival di San Sebastian ha un cuore attuale, è una vetrina per i film di spagnolo-lingo. Delle cinque principali sezioni di contempo (selezione ufficiale, Zabaltegi, realizzata in spagnolo, film in corso), quasi la metà dei film sono in lingua spagnola, tra cui sette dei 18 titoli competitivi. Quattro sono coproduzioni tra Spagna e America Latina. Nel ’ 80s, le coproduzioni tra Spagna e America Latina erano in gran parte guidate da un mandato culturale. Ora, nonostante — O forse a causa di — Tutto, la connessione cinematografica latina-americana della Spagna è fiorente.

I produttori possono portare denaro al tavolo e trasformare un modesto profitto nei film che, secondo gli standard spagnoli, raramente si alzano al di sopra dei budget mediocri. “ I ’ ve ha prodotto principalmente con Messico, Argentina e Cuba. I film hanno guadagnato tutti il profilo ai festival, quindi venduti in tutto il mondo. Le figure a singolo detergente potrebbero non essere spettacolari ma possono accumularsi per coprire i costi, ” dice Wanda Vision ’ s Jose Maria Morales.

Wanda Films sta preparando due coprod con Cuba ’ S ICAIC — Gerardo Chijona ’ S “ Perfecto Amor Equivocado ” e Fernando Perez ’ S “ Suite Habana, ” più argentino Luis Puenzo ’ s “ la puta y la ballena.” Latam Co-Prod Pioneer Tornasol ha un altro coprod ICAIC che va avanti: Juan Carlos Tabio ’ S “ Auunque Estes Lejos.” Francisco Ramos ’ Alquimia Cinema sta coproducendo Marcelo Pineyro ’ S “ Kamchatka.” Telefonica ha dato il via a Miravista, la sua avventura di produzione di immagini latini con Disney, con “ Ladies Night.”

Se un film fa davvero clic, il rialzo può essere considerevole. Prodotto da Alameda Films e Wanda del Messico e Wanda, Carlos Carrera ’ S “ il crimine di padre Amaro, ” Un giocatore di competizione di San Sebastian, non è solo il miglior cinema del Messico B.O. Grosser. Samuel Goldwyn Films ha portato il Nord America e, Buzz è stata la scorsa settimana, la Columbia Tristar ha acquisito la maggior parte internazionale.

Il Messico era il povero cugino della Spagna, ma questo non è più il caso. La coproduzione con il Messico può aggiungere muscoli di distribuzione all’estero. “ ha aperto territori che non avremmo mai pensato di raggiungere, ” dice Angels Masclans a Oberon Cinematografica, che ha abbinato i film al Altavista del Messico per realizzare Antonio Chavaries ’ “ Volveras ” e Agusti Villaronga co-directed “ Aro Tolbukhin: nella mente di un assassino, ” Un altro film per la competizione di San Sebastian.

I partner ora pianificano un’altra foto: Hugo Rodriguez ’ S “ sigaro, Desamores y 20 Diamantes, ” collaborare con la videocina televisiva. Soprattutto, i produttori possono scoprire, infermiere o addirittura riscoprire talenti.

Carlos Sorin, direttore del film per la competizione di San Sebastian “ Historias Minimas, ” Coprodotto da Wanda, ha girato un film nel 1989.

“ La cosa chiave è talento, ” afferma l’amministratore delegato del plurale Luis Fernandez. “ l’anno scorso due foto dall’America Latina — “ il figlio della sposa ” e “ nove Queens ” — ha buttato i punti dalla maggior parte dei film spagnoli, ” lui discute. “ We ’ siamo molto seri riguardo al cinema e al collegamento all’America Latina per farlo, ” Echoes Plural Prexy Jose Vicuna.

Plurale è appena salito a bordo di televisore ’ S “ El Tigre de Santa Julia, ” da Alejandro Gamboa.” La parola è che il plurale, la Spagna e il televisore sta sviluppando un adattamento dell’ultimo romanzo di Arturo Perez-Reverte.” Sembra solo il tempo prima che le società di produzione spagnoli sfruttano i condotti di produzione e distribuzione nel latino u.S., con o senza il Messico. Uno esiste già, combinazione U/Arenas, Arenas Entertainment, che è coproducente U.K./Spagnolo Pic “ Imagining Argentina, ” Con Antonio Banderas ed Emma Thompson e con una miriade a bordo.

Più u.S. Le incursioni seguiranno sicuramente.

Lascia un commento