Piatto, cavivisione set per risolvere la tuta voom

Le reti via cavo/AMC e la rete Dish si stanno avvicinando a un accordo per la loro amare lotta legale su Voom, secondo i documenti del tribunale presentati giovedì. Le azioni di entrambe le società sono salite alle notizie.

Un accordo non sarebbe una sorpresa dopo che il giudice ha aggiornato il tribunale da mercoledì a lunedì, dando ai giorni delle parti per aver risolto un accordo. Note in un tribunale specificato a “. Insediamento ” Nel caso, senza dettagli. In un mercato in discesa, le azioni di Dish sono avanzate 4.75% per chiudere a $ 35.74. AMC è aumentato di quasi il 4% a $ 45.27.

L’analista legale di Susquehanna Research Thomas Claps ha dichiarato che significa che le società sono andate al giudice della Corte suprema dello Stato di New York Richard Lowe per indicare che sono vicini a un accordo o hanno un accordo in linea di principio, ma devono elaborare i dettagli. Wall Street ha applaudito la notizia di un accordo in sospeso.

Lowe è stato duro con il piatto, che è stato sanzionato durante l’estate per aver distrutto le prove. AMC ’ S “ The Walking Deal ” ha ottenuto voti enormi per la sua premiere di tre stagioni.

Si prevede che un accordo includerà un accordo di trasporto per i canali AMC Networks (che erano precedentemente di proprietà di Cablevision) e un componente in contanti, che sarà diviso tra AMC ed ex principale Cablevision. Avevano chiesto $ 2.4 miliardi di danni, ma gli osservatori lo dicono che è improbabile che un premio di insediamento sarebbe così alto.

La prova cablevision-dishish è iniziata. 19. In questione è un contratto di 15 anni che CableVision ha inchiostrato nel 2005 con reti di piatti per trasporto di una suite di canale HD soprannominata voom. Dish ha lasciato cadere i canali dalla sua piattaforma satellitare nel 2007, affermando che CableVision non è stato all’altezza del suo obbligo di investire $ 100 milioni in Voom. Il caso legale ha acceso la questione se Cablevision fosse obbligato a spendere $ 100 milioni per la programmazione per Voom o se tale investimento potesse coprire altri costi.

Man mano che la causa si faceva strada in tribunale, lo sparring tra Cablevision e Dish aumentò. A giugno, Dish ha lasciato cadere AMC, IFC, WE TV e Sundance Channel dalla sua formazione dopo che le due parti non potevano essere d’accordo su nuovi termini di trasporto. AMC Networks, ora un’entità separata da Cablevision, ha sostenuto che l’impasse sull’accordo di trasporto era una ritorsione sulla parte di Dish e#8217;. Dish ha negato che l’affermazione e ha sostenuto che il problema è stato il fatto che le reti AMC stavano cercando.

Il blackout su piatto, che ha 14 milioni di abbonati, ha costretto le reti AMC a avvertire gli investitori quest’estate che una disputa estesa avrebbe un impatto significativo sui suoi profitti. Quell’incertezza era una nuvola scura appesa sulle reti AMC, che è ancora agli inizi come entità via cavo in borsa e puro di gioco dopo la sua separazione di giugno 2011 da Cablevision.

Gli investitori e gli osservatori del settore erano stati sorpresi che il contenzioso sui canali Voom ormai defunti sia arrivato in un’aula di tribunale, fino al presidente di Cablevision Charles Dolan prendendo la posizione su ottobre. 2.

Dish Network ha subito critiche e sanzioni dalla Corte relative alla sua gestione delle prove nel caso. Charles Ergen, CEO di Dish ’, Charles Ergen era stato pronto a prendere posizione questa settimana. La tempistica della sua testimonianza, sulla scia delle rimproveri di Lowe, potrebbe aver giocato un ruolo nel produrre i lati verso colloqui di insediamento.

Lascia un commento