“Philadelphia” preleva un abito da $ 10 mil

I sopravvissuti di un avvocato di New York che è morto di AIDS nel 1987 hanno presentato una causa da $ 10 milioni lunedì contro il produttore Scott Rudin, il direttore Jonathan Demme, Tristar Pictures e altri collegati a “ Philadelphia, ” Affermare il film di successo si basava su informazioni personali che hanno fornito sei anni fa.

Secondo la causa, depositato presso il tribunale distrettuale federale di Manhattan, Rudin non ha onorato un contratto verbale che ha stipulato con la famiglia e i rappresentanti legali di Geoffrey Bowers per i diritti di Bowers ’ storia.

“ Geoffrey voleva che un film trasportasse il suo messaggio oltre New York City, ” Suo fratello, Charles, ha detto. The “ Philadelphia ” produttori “ tradito ” suo fratello non riuscendo a riconoscerlo come la fonte del film. Geoffrey Bowers è morto all’età di 33 anni a settembre. 30, 1987.

Oltre a Rudin, Demme e Tristar, i nomi delle tute “ Filadelfia ” Il produttore Edward Saxon e lo sceneggiatore Ron Nyswaner come imputati.

Tutti hanno fatto riferimento a domande sulla causa a Tristar, che affermavano, in una dichiarazione preparata, che il film “ è una storia immaginaria che affronta il tema puttricemente ricorrente della discriminazione dell’AIDS in questo paese.”

‘ no Merit ’

“ ‘ Philadelphia ’ non è la storia di Geoffrey Bowers, ” La dichiarazione è continuata. “ non c’è merito alla causa.”

La causa sostiene che Rudin ha contattato Bowers ’ Avvocati, Robert Balsam e Daniel Felber, nel 1988 per esprimere interesse a realizzare un film basato su Bowers ’ storia. Balsam e Felber avevano rappresentato Bowers in una causa di discriminazione del 1986 contro Bowers ’ ex datore di lavoro, studio legale con sede a Chicago Baker & McKenzie, per averlo licenziato perché aveva l’AIDS. Il mese scorso, la divisione dei diritti umani dello Stato di New York ha ordinato all’impresa di pagare la tenuta di Bowers $ 500.000 in danni.

Rudin non ha prodotto il film, ma secondo la causa, ha venduto i suoi diritti alla storia di Bowers a Orion Pictures, in cui il progetto, allora chiamato “Probabile Cause, ” è entrato in sviluppo sotto il vicepresidente di Exec Marc Platt. Nel dicembre 1991, secondo la causa, Tristar ha acquisito i diritti sulla storia in tribunale fallimentare. Platt in seguito si unì a Tristar.

Bowers ’ Gli avvocati hanno contattato Rudin nel 1992 dopo aver letto di “ probabile causa ” nella stampa. Sostengono che Rudin ha riconosciuto che il film era basato sulla storia di Bowers, ma che aveva venduto i diritti a Orion. Si sono quindi avvicinati a Platt, che secondo loro hanno rifiutato di discutere la questione.

Diverse fonti

Tristar ha detto che il film era basato su diversi casi. Un altro licenziamento correlato all’AIDS di un avvocato che ha ricevuto una certa attenzione è stato il licenziamento di Clarence Cain, che ha lavorato per Hyatt Legal Services a Filadelfia. Caino è stato licenziato sette anni fa dopo aver detto al suo datore di lavoro che aveva AIDS. Ha fatto causa per discriminazione e ha vinto $ 157.000 nel 1990 ed è morto due mesi dopo.

A Balsam, l’accordo che afferma che Rudin ha colpito con Bowers ’ La famiglia è ciò che distingue i due.

E sebbene Bowers ’ La battaglia legale è record pubblico, la storia che Rudin e Nyswaner hanno ricevuto da Bowers ’ famiglia e amici. “ non lo hanno ottenuto dal dominio pubblico, ” Balsam ha detto. “ ce l’hanno ottenuta.”

Per lo scorso fine settimana, “ Philadelphia ” ha incassato $ 36.6 milioni.

Lascia un commento