“Peanuts” e tutto quel jazz

Vince Guaraldi, il pianista jazz vincitore del Grammy che ha trovato accidentalmente fama tramite la sua musica per l’animazione “ Peanuts ” Speciali TV, è oggetto di un nuovo documentario che fa il giro del circuito del festival.

“ l’anatomia di Vince Guaraldi ” ha vinto onori best-doc alle feste in Colorado e Utah e sarà proiettato al Temecula Film Festival a settembre. È agosto. 1 premiere a Los Angeles è raddoppiato come vantaggio per il Jazz Bakery, una L di lunga data L.UN. Jazz Haunt That ’ sta cercando una nuova posizione.

Lo scrittore-regista Andrew Thomas, che ha lavorato su a&E ’ S “ Biografia ” e History Channel ’ S “ Marvels Modern ” Serie di documentari, è un autodescritto “ antropologo culturale ” chi ha creato una versione in qualche modo non convenzionale di Guaraldi, morta all’età di 47 anni nel 1976.

“ per capire veramente chi è, ” Thomas dice, “ tu hai avuto un approccio più esistenziale, guardando l’ambiente in cui ha vissuto e lavorato e le persone con cui ha associato.” Quindi musicisti come Jon Hendricks, Dave Brubeck e George Winston, e comici tra cui Dick Gregory e Paul Mazursky (che ricordano di aver lavorato con Guaraldi al leggendario nightclub Hungry I di San Francisco) non solo del compositore ma del compositore ma dell’atmosfera e della atmosfera e della social. Problemi degli anni ’50 e ’ 60s.

Thomas era amico di Toby Gleason, figlio dell’editore fondatore di Rolling Stone Ralph Gleason, avendo lavorato alle uscite DVD della serie Elder Gleason “.” La scoperta di una stampa da 16 mm del film originale di Guaraldi ha lanciato Thomas e Toby su una crociata per intervistare il maggior numero possibile di amici e sostenitori sopravvissuti del musicista. Circa 25 minuti dell’originale sono presenti nel nuovo film, dice Thomas.

Il produttore Lee Mendelson è stata allora radica di usare una colonna sonora per il suo Jazz-Piano per il suo “ Peanuts ” speciali, tra cui il sempre popolare “ A Charlie Brown Christmas, ” erano “ pura serendipity, ” Thomas Notes. “ che è degno di celebrazione, perché dice che il cosmo funziona. È un messaggio Zen, che è così fedele alla sensibilità del battito del tempo di Vince.”

Lascia un commento