Patricia Arquette per interpretare la mamma di Jeff Buckley

Quasi 20 anni dopo aver recitato in Tony Scott ’ S “ True Romance, ” Patricia Arquette è destinata a funzionare con il nipote Helmer, poiché ha accettato di interpretare la madre di Jeff Buckley, Mary Guibert, nel film biopico senza titolo di Jake Scott del tardo musicista.

Reeve Carney (“ Spider-Man: Disattiva l’oscurità ”) è destinato a suonare il cantautore acclamato dalla critica, che ha annegato tragicamente all’età di 30 anni nel 1997. Suo padre, il musicista Tim Buckley, è morto all’età di 28 anni di overdose di droga.

In ciò che equivale a un cameo, Arquette sarà vista sia nel flashback che nei giorni nostri come Guibert, che convince suo figlio a frequentare il concerto tributo di suo padre nel 1991 “ saluti da Tim Buckley, ” che è ampiamente riconosciuto come la prima vera apparizione pubblica di Jeff Buckley a New York.

Un progetto rivale con Penn Badgley (“ Margin Call ”) prende il nome da quel concerto e si concentra sui giorni che precedono la famosa performance di Jeff Buckley in onore di suo padre,#8217; s Memory’s Memory;.

Scott (“ Welcome to the Rileys ”) dirigerà da una sceneggiatura di Ryan Jaffe e il progetto Blessed Guibert vanta i diritti alla musica e agli archivi personali del cantante, nonché all’uso di Leonard Cohen ’ S “ Hallelujah.”

Orian Williams e Michelle Sy stanno producendo, mentre Guibert produrrà. La produzione dovrebbe iniziare in questa primavera a Gotham e Memphis.

Arquette ha intensificato la sua carriera da film dopo aver trascorso diversi anni impegnati nella sua serie NBC “ Medium.” Di recente ha avvolto Roman Coppola ’ S “ uno sguardo all’interno della mente di Charles Swan III ” con Charlie Sheen e Bill Murray, e sta ancora lavorando all’ambizioso progetto di 12 anni di Richard Linklater con Ethan Hawke.

Arquette è rappresentata da Gersh e 3 Arts Entertainment.

Lascia un commento