Parco a tema Grande

Madrid — Time Warner si è collegato con il governo regionale di Madrid per costruire il suo più grande parco a tema fino ad oggi in Europa, un complesso per il tempo libero da 340 milioni di dollari a San Martin de la Vega, 15 miglia a sud della capitale spagnola.

Sottolineando l’importanza dei siti ricreativi come area di crescita mirata a TW, il gruppo ora pianifica altri due o tre parchi a tema dedicati al di fuori della U.S., Oltre i suoi due mondi cinematografici attuali in Australia e Germania e la sua nuova iniziativa spagnola, hanno detto fonti.

Comproprietà

In una dichiarazione di intenti firmata giovedì tra Nick Winslow, presidente di TW Recreational Enterprises, e il presidente regionale di Madrid Alberto Ruiz-Gallardon, TW gestirà e possederà congiuntamente il parco con il governo regionale. TW richiederebbe circa il 20% nel progetto.

Il restante 80% sarà diffuso tra investitori locali, tra cui banche, società di servizi pubblici e, molto probabilmente, multipark, una TV via cavo e un servizio di svago sostenuti da emittenti regionali Telemadrid. Il piano aziendale richiede 2.3 milioni di visitatori all’anno. Sia il governo regionale di TW che di Madrid sembrano molto sicuri di attrarre investimenti.

Gli investitori che mostrano interesse

TW ha battuto la Paramount e, si afferma, Pearson per il franchise del parco a tema, che ha attirato un notevole interesse da parte degli investitori a seguito di un rapporto rialzista di Merrill Lynch sulle sue prospettive economiche.

TW ha già condotto il proprio studio di fattibilità sul parco a tema Madrid. TW e il governo ora hanno da quattro a sei mesi per elaborare piani definitivi per il sito, incluso l’accesso tramite un’autostrada e trainlink, le sue attrazioni — che probabilmente includerà gite a tema — e se usare i Warner Bros. Movie Nome mondiale in inglese. Il parco dovrebbe aprire entro aprile 2001.

Lascia un commento