PAR Board è venduto su QVC

Il matrimonio di Paramount e Viacom, che Sumner Redstone e Martin Davis giurarono non sarebbe mai stato strappato, è stato annullato mercoledì dal Consiglio di amministrazione della Paramount.

In una straordinaria inversione della posizione che si è tenuta negli ultimi 3 mesi e mezzo, il consiglio ha firmato un accordo di fusione con l’offerente ostile QVC, ha chiuso il suo patto con Viacom e ha raccomandato agli azionisti di accettare QVC ’ s $ 10; s $ 10; s $ 10; s $ 10; s $ 10; s $ 10; s $ 10; s $ 10; s $ 10; s $ 10; s $ 10.2 miliardi di offerte.

Ma resta da vedere se il QVC se ne andrà effettivamente con la sposa. “ tutte le raccomandazioni del consiglio di amministrazione sono che Viacom non è stata in grado di — fino a questo punto — per mettere insieme un’offerta più alta, ” ha detto un manager di denaro. “ ma ciò non significa che hanno vinto ’ t. Se lo fanno, torniamo al punto di partenza.”

Quello che è perché in base alle procedure di offerta stabilita dal Paramount Board all’inizio di questo mese, l’offerta approvata più alta (attualmente QVC ’ s) deve rimanere aperta per 10 giorni lavorativi, durante il quale il miglior offerente (attualmente Viacom) può aumentare la sua offerta.

L’offerta di QVC è ora destinata a scadere a mezzanotte gennaio. 7. Se Viacom fa un’offerta più elevata prima di allora, il consiglio può strappare il suo accordo con QVC, firmare un nuovo accordo di fusione con Viacom e raccomandare l’accordo agli azionisti. Il processo di temporizzazione sarebbe quindi ricominciato, con QVC che ha 10 giorni lavorativi per migliorare il Viacom. A partire da mercoledì, QVC ha detto circa 13.7 milioni di azioni erano state offerte alla sua offerta.

Viacom ha ripetutamente chiesto al consiglio di amministrazione più tempo per elaborare un’offerta migliore (le sue richieste sono state rifiutate) e fonti hanno affermato che i sostenitori Nynex e Blockbuster Entertainment stanno negoziando modi per aumentare i loro investimenti in Viacom per aiutarlo ad addolcire i suoi $ 9.7 miliardi di offerte.

Alcuni credono che Viacom possa valutare con un’offerta più alta già oggi, ma lunedì sembra molto più probabile alla luce delle vacanze.

Mentre l’inversione appare una vittoria per gli azionisti di Paramount, l’azione del consiglio di amministrazione rappresenta una straordinaria sconfitta per il topper da Davis. Il presidente del PAR era determinato a consumare una fusione con Viacom nonostante la maggiore offerta di QVC; Invece potrebbe ora vedere la sua compagnia passare all’avversario Barry Diller.

Mentre Davis ha storicamente governato il consiglio di amministrazione con un pugno di ferro, quell’esercizio apparentemente sciolto sotto l’intenso controllo della Corte Suprema del Delaware, che all’inizio di questo mese ha ammonito il consiglio di amministrazione per non aver preso in considerazione l’offerta di QVC e ha forzato la Paramount per condurre un’asta.

Nonostante l’apparente sconfitta, una fonte vicina alla Paramount ha detto che Davis ha telefonato al Diller dopo che l’accordo era stato firmato per congratularsi con lui. “ lui (Davis) gli ha augurato bene (Diller) e ha detto che era felice di aiutare in qualsiasi modo possibile se fosse il vincitore.”

Non prendere il 5 °

Davis e Redstone hanno sostenuto la proposta di quinta offerta di rete in associazione con il partner Chris-Craft Television. Ma Diller ha messo in dubbio il valore di un’altra rete di trasmissione e ha minacciato di vendere le stazioni di proprietà che ora sono impegnate nel tela se vince il controllo dello studio.

Tuttavia, Chris-Craft ha diritto all’accordo per trasportare l’avventura di programmazione senza par (varietà giornaliera, 10 dicembre).

Fonti coinvolte nello sforzo par/Chris-Craft hanno espresso la fiducia che Diller cambierà idea sul telaio.

Il trading delle azioni Paramount e Viacom è stata interrotta mercoledì pomeriggio ma riprese poco prima della chiusura. Paramount Lost 62.5 centesimi per chiudere a $ 79.625. Viacom ’ s Stock di classe A e Classe B — che sono stati entrambi più di $ 4 a azioni a mezzogiorno — videro quei guadagni in gran parte diminuiti dalla chiusura; La classe A ha guadagnato $ 1.125 per finire a $ 51 mentre la classe B ha guadagnato 87.5 centesimi per chiudere a $ 46. QVC — che è stato anche interrotto ma non ha ripreso il trading prima della chiusura — Scivolati 75 centesimi per chiudere a $ 41.75.

Divorzi voci

Mentre Viacom non avrebbe commentato gli sviluppi più recenti nella battaglia di acquisizione, la società ha emesso una dichiarazione relativa ai rapporti della stampa secondo cui Phyllis Redstone, moglie del capo Viacom, ha fatto causa per il divorzio il mese scorso, ma ha ritirato la causa tre settimane dopo.

Poiché concepibilmente sarebbe intitolata sotto la legge sul divorzio del Massachusetts alla metà di tutto ciò che è stato acquisito durante il loro matrimonio di 46 anni, c’erano domande su quale effetto avrebbe avuto un divorzio sul controllo di Redstone. Redstone possiede personalmente l’84% delle azioni di voto e il suo divertimento nazionale possiede una partecipazione complessiva del 76%.

Ma George s. Abrams, avvocato personale per le pietre rosse, ha affermato che “ gli accordi legali che coinvolgono le partecipazioni azionarie, compresi i trust familiari, renderebbero impossibile un tale risultato. In ogni caso, non vi è alcuna azione di divorzio e riferimenti ripetuti a tali questioni non equivalgono a non più del danni dannoso per le persone innocenti.”

Lascia un commento